MMM10 - Tales of the Weird Ed

Qui sono raccolti i topic sulle traduzioni effettuate dagli utenti di questa community. Questa area permetterà ai nostri traduttori di effettuare tutte le manovre necessarie per lavorare. Le traduzioni terminate saranno spostate in Traduzioni Completate

Moderatore: Bucanieri Dei Caraibi

Rispondi
quartex73
Mozzo
Mozzo
Messaggi: 25
Iscritto il: 2 lug 2021, 0:37

MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da quartex73 »

Ciao a tutti.
La mia prima traduzione di un episodio della serie MMM.

MMM - Episode 10: Tales of the Weird Ed

Immagine

Sintesi dell'episodio:
Edna è incinta! Com'è potuto accadere? Non vogliamo nemmeno immaginarlo. In ogni caso, Ed non è esattamente entusiasta di dover condividere l'amore di sua madre con qualcun altro. A quanto pare, dovrà iniziare a cercare qualche amico.
La traduzione è stata interamente eseguita partendo dal binario. Successivamente è stato contattato l'autore che ha espresso il suo parere favorevole fornendo un primo compiled beta (disponibile su bigwhoop) portando tutto dalla versione AGS 2.62 alla 3.5.0.24.

L'autore non prevede grossi cambiamenti alla sceneggiatura, giusto qualche eventuale fix ad errori ortografici e la possibilità di skippare gli intermezzi.

L'autore segnala possibili problemi con l'audio a causa del porting, cosa che sul mio sistema di test (win7) non ho riscontrato ma devo ancora approfondire.
EDIT: l'audio si incasina ad un certo punto del gioco purtroppo, spero l'autore riesca a risolvere


Things todo:
- il colore dei verbs della gui ita fornita non matcha quello delle gui ger/eng
- le immagini da eventualmente tradurre sono 2: quella dei titoli ed un'altra contenente dei nomi propri (ed i nomi da tradurre si riducono al massimo a 2, ma forse solo 1, scoprirete giocando perchè dico questo)
- la traduzione del titolo
- i credits finali


BUGS:
solo 1 riscontrato e già segnalato all'autore, potrebbe già averlo corretto nella beta fornita: all'inizio del secondo atto la porta della stanza di Ed risulta aperta ma l'engine la vede chiusa. Questo bug non bloccante (basta eseguire l'open della door anche se la vediamo già aperta) l'ho riscontrato solo in modalità full screen 320x200 e non in modalità window 640x400
EDIT: con il porting fatto dall'autore ad ags 3.5.0.24 questo bug sembra non esserci ma in compenso il gioco va in palla con qualunque azione effettuata nel secondo atto rendendo l'episodio di fatto non giocabile. Ho già avvertito l'autore

NOTE:
giocando episodi successivi ho intenzione di modificare la traduzione del nome del celeberrimo pacco di Ed in pacchetto Commando piuttosto che pacco contenente il piano strategico d'attacco, questa modifica non è ancora presente nel tra contenuto nella beta.
EDIT: ho uplodato su bigwhoop tra aggiornato con alcune altre modifiche oltre a questa
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2450
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da utdefault »

Ecco!
Complimenti per la realizzazione della tua prima traduzione e grazie per l'apertura del progetto, quartex73. :023:

Bene.
Piena partecipazione per le fasi di beta-testing: della traduzione e se occorresse anche per il gameplay. :045: Puoi seguirne i progressi dal post personale nel topic del "Diario delle Traduzioni".

Lo zip della prima beta fornita è l'ultimo, quartex? Così da incominciare i lavori di arrembaggio testatorio.

Passando al punto delle tue Note (si chiede anche il coinvolgimento della Ciurma casomai vi ricordaste se fosse già stato tradotto in ep. precedenti)...
quartex73 ha scritto: 23 set 2021, 21:34 giocando episodi successivi ho intenzione di modificare la traduzione del nome del celeberrimo pacco di Ed in pacchetto Commando piuttosto che pacco contenente il piano strategico d'attacco, questa modifica non è ancora presente nel tra contenuto nella beta.
Per ora, hai 1 quote provvisorio. Attendi per favore il completamento del bt, poi si vedrà di riconfermatelo. O di discuterne con te, per trovarne uno appropriato casomai non lo fosse.

Riguardo alle immagini: dal bt in-game, si cercheranno quelle che tu hai indicato come da tradurre. Così da postarne qui le sprite e permettere a chi vorrà aggregarsi di unirsi per i lavori grafici.

A tue prossime news, quartex. :135:
quartex73
Mozzo
Mozzo
Messaggi: 25
Iscritto il: 2 lug 2021, 0:37

Re: MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da quartex73 »

Si, su bigwhoop nell'ultimo post troverete il beta compiled fornito dall'autore (con bug bloccante riguardo l'atto 2) e il tra/trs aggiornato al 24/9/21
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1538
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da Giocherellone »

Buondì ragazzuoli! :laugh:

Un applausone a quartex73 anche da parte mia! :150:

@utdefault
Passando al punto delle tue Note (si chiede anche il coinvolgimento della Ciurma casomai vi ricordaste se fosse già stato tradotto in ep. precedenti)...
:119: :119: :119: Tu lo sai che il mio svalvolamento viaggia come un jet! :082:

A memoria non mi risulta che il punto sollevato da quartex73 sia stato mai utilizzato negli episodi tradotti precedentemente, ma voi lo sapete che la mia memoria spesso fa cilecca... Sentiamo soprattutto che dicono gli altri, per maggiore sicurezza!

In caso io mi ricordi bene, anche da parte mia c'è il quote per la soluzione di quartex73! :144:

:135:
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2450
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da utdefault »

Per motivi tecnici, il post viene suddiviso tra questo e quello successivo.



Terminato il bt traduttivo!
In ordine...

A) TO-DO LIST DI QUARTEX73
todo1) [RISOLTO] il colore dei verbs della gui ita fornita non matcha quello delle gui ger/eng

Sono stati tutti ritinteggiati di verde (sia quelli con che senza il mouseover).
Verranno consegnati all'autore assieme ad altre cose (tramite quartex73 od altro PR), quando i lavori ita saranno terminati.

todo2) [WIP] le immagini da eventualmente tradurre sono 2
Sono da ritoccare. Guardare lo spoiler del punto C.

todo3) [NON RISCONTRATO] l'audio si incasina ad un certo punto del gioco purtroppo, spero l'autore riesca a risolvere

todo4) [WIP] la traduzione del titolo
come per todo2, guardare lo spoiler del punto C: la frase del titolo da discutere è indicata lì.

todo5) [WIP] i credits finali
Se ne riparlerà a rev.testuale&grafiche terminate, per l'accreditamento ita.
Dopo quello di sopra, si chiederà all'autore di inserirle nel source, assieme a tutto il resto da fargli presente.

- - -
[BUG già segnalati]
Nota: di bug, ce ne sono anche alcuni altri. Alla fine dei lavori ita, i nuovi assieme a quelli di quartex (se non all'autore già segnalati) verranno elencati e passati tutti all'autore.

bug1) [INFO] con il porting fatto dall'autore ad ags 3.5.0.24 questo bug sembra non esserci ma in compenso il gioco va in palla con qualunque azione effettuata nel secondo atto rendendo l'episodio di fatto non giocabile. Ho già avvertito l'autore

Non in tutto il secondo atto, ma lo fa a partire da una certa cutscene del secondo atto. E lo fa solo gestendo un dato evento; non facendolo, il gioco funziona correttamente fino alla fine (evitando quell'evento, però). Questo, con l'attuale v. del compiled provv. ita presente su BigWhoop.

- - -

NOTE (di traduz. ita)
note1) [APPROVATO] giocando episodi successivi ho intenzione di modificare la traduzione del nome del celeberrimo pacco di Ed in pacchetto Commando piuttosto che pacco contenente il piano strategico d'attacco, questa modifica non è ancora presente nel tra contenuto nella beta.


Approvato per "pacchetto commando".
Guarda anche la controproposta a5 - spoilerata nel punto C: essa ci vuole per mantenenere una certa unif. col nome del pacchetto che hai proposto. ;)

B) DA CHIEDERE ALL'AUTORE
Per ora, va chiesto all'autore solamente quanto qui sotto presente. Tutto il resto gli verrà comunicato una volta terminati i lavori ita, dovendogli passare il trs riagg.to e le grafiche ita ritoccate.

Chiedere all'autore quando, dove, da chi e con chi, con quali verbi della gui vengono usate le seguenti frasi:

- Vielleicht habe ich aber auch einfach nur keine Ahnung...
- Der Anfang eines perfekten Verbrechens.
- Das wird ihn nicht interessieren.
- Das wird sie nicht interessieren.
- Ich habe keinen Durst.
- Ich habe keinen Hunger.
- Genausogut könnte ich versuchen, Wasser aus einem Stein zu pressen...
- nur dass ich mir hierbei meine Hände schmutzig machen würde.
- Ich will jetzt nicht zeichnen.
- Man würde meine Handschrift erkennen.
- Da machen die Buchstaben sich nicht gut drauf...
- Dazu bin ich viel zu ungeschickt...
- Hallo Mr.Pig
- dfghfghfgh
- Ziehe
- Ok, dann wollen wir mal sehen...
- Das habe ich bereits getan.
- Ich bin hier nicht alleine!
- Und es hat mir keinen Spaß gemacht.
- Aus dem Alter bin ich raus...
- Mein Französich ist miserabel.
- von der hab ich letzte Nacht geträumt...
- Kugel
- Er ist bereits offen.
- Er ist bereits geschlossen.
- Wie dumm... ich hab den Schrank doch schon aufgeschlossen...
- Hübsch...
- Das müsste klappen, leider brauch ich noch etwas Werkzeug...
- grüner Punkt
- Ein grüner Punkt.
- Der Legende nach hat Onkel Harry insgesamt 3 dieser Punkte im ganzen Haus versteckt.
- Wenn man sie alle miteinander verbindet, dann erhält man ein Pferd.
- Vielleicht ein grünes Pferd?!
- Wird wohl so eine Art "Kindersicherung" sein.
- Ich habe sie bereits aufgeschlossen.
- Sie ist bereits geschlossen.
- So geht das nicht.
- Ich komme nicht ran.
- Ich glaube nicht, dass jemand das gerne naschen möchte...
- Woher weiß ich das eigentlich?!
- *Schreiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii*
- Hier habe ich keine Verwendung für den Kronleuchter.
- Wem sollte ich davon erzählen?
- Er ist schon zu.
- Ich sollte ihn vieleicht drücken.
- Jetzt ist das Geheimnis um den Jadeaffen endlich gelöst.
- Ha, die Runde geht eindeutich an mich!
- Irgendwas fehlt da noch...
- Es ist voller Wasser.
- Der älteste Trick der Welt.
- geheimer Knopf
- Ich wohl kaum...
- Ich frage euch: Wer ist hier das Monster?
- Man könnte ihn unter Umständen vieleicht DRÜCKEN.
- Das sieht gefährlich aus.
- Zaaaaaaaap
- Autsch!
- Spielverderber!
- Eventuell bringt dich deine Tollkühnheit in eine Sackgasse...
- Wenn ich den alten Meteor so sehe, läuft mir ein kalter Schauer über den Rücken.
- Kabel
- Das ist eine grandiose Idee...
- ...aber leider völlig überflüssig.

C) GRAFICHE DA TRADURRE
* Il testo delle frasi ITA delle grafiche è da valutare. Proponete eventuali migliorie.*
Per chi vorrà occuparsene [aggregatevi, please!], eccole...
Come diceva quartex73, le grafiche sono soltanto due.
--->
Tecnicamente ne sarebbero tre, ma la monetina con la scritta "Ding" rimane 'as is' visto che è l'onomatopea del suono metallico (in deu, oltre quello, assume anche un significato letterale).
<---

Nota:
per il testo ita, rispettare le maiuscole/minuscole così come sotto indicate.
Le immagini sono in PNG. Una volta ritoccate, vanno salvate nel medesimo formato [per evitare dispersione da compressione del formato diverso di salvataggio].

Dopo l'immagine, c'è il testo originario seguito da quella ita (come approvato pubblicamente [per ora, sono una proposta]).
Eventuale commento.



graf1) 1-startscreen.png
Immagine

tales
racconti

of the
di ed
(non è un errore; il font tipografico di MM del gioco non prevede maiuscole)

weird ed
lo strano

start
gioca

quickstart
salta intro // no intro
(inserire l'alternativa, se non ci fosse spazio)

episode 10
episodio 10


graf2) 2-numtelefono.png
name
nome

meteor
meteora

(null'altro va tradotto. Bernhard [con la h] non è un errore e va rimasto tale).

D) CONTROPROPOSTE DA BT TRADUTTIVO

----> LEGENDA (per i nuovi arrivi)
- Le frasi sono raggruppate per room o per tipologia, intitolando ogni container del forum e quindi numerate;
- alla eventuale frase originaria di gioco (quando necessaria) segue quella Ita originariamente tradotta, poi quella in controproposta;
- dove occorra, prima delle frasi, per raggruppamento di diverse frasi o per indicare meglio il punto di gioco, alcuni object/hotspot/character sono stati evidenziati inserendoli semplicemente in maiuscolo - del tipo NOME OBJ/HSPOT/CHR.
- (eventuali) commenti di spiegazione: viene richiamata la frase numerata preposta - se necessaria - da un inciso (ad es: -a15) e subito sotto la spiegazione della controproposta. Possono essere indicate parti delle frasi in controproposta, a volte seguite dai due punti di esplicazione, prima della spiegazione.

Per qualche frase numerata in controproposta, prima e/o dopo di essa, potrebbe esserci una citazione taggata col nome del personaggio [cit. + nome chr] della frase già originariamente tradotta. Aiuta ad individuare il momento di gioco, per comprensione maggiore della controproposta.

<--- LEGENDA

CORREZIONI EFFETTUATE
Già corrette nel trs le seguenti (tipologie di) frasi...

- tranne per quelli non interessati, corretti al minuscolo i sost. che apparivano nella label con la iniziale maiuscola come ad es. Mamma -> mamma
- sono state corrette tutte le interiezioni che avevano la H iniziale al posto della M iniziale (ed altre affini), come ad es. Hmmm -> Mmmh
e le poche altre simili a quella indicata
- sono state corrette tutte le frasi in cui i personaggi si rivolgevano tra loro ma mancava la virgola nel testo che lo facesse capire.
Ad es: Allora ragazzo, -> Allora, ragazzo,
corretto questa tipologia di errore typo in tutte le frasi che la contenevano.
- corretti i nomi di parentela, togliendo l'art. determ.. Esso va usato in presenza dell'agg.poss. solo quando legato a determinati contesti di utilizzo; in tutti gli altri casi, si tratta di una preferenza regionalistica da evitare.
È anche per una questione di uniformità, già affrontata e risolta nel progetto traduttivo dell'ep. 1 di mmm. :144:
- corretto Bernard -> Bernhard
Nel gioco, Ed lo pronuncia e lo scrive erroneamente con la H
- corrette tutte le frasi che venivano lette in tedesco anche se tradotte in ita
- poche altre correzioni effettuate: alcune indicate nei container seguenti; altre riguardano forme/generi oppure di sintassi (ma solo per qualcuna) e che sono presenti come corrette nel trs.
GUI
Beenden
Fine
Esci

x unif. agli altri ep.; anche perché Beenden significa uscire
INVENTARIO
COMPRESSE
inv1) Dipendo da loro.
Ne sono dipendente.
inv2) Das sind meine bunten Muntermacher!
Sono i miei coloratissimi tiramisù!
Sono i miei briosi stimolanti!

-inv1:
per darvi incisività, essendo per lui come una droga; un gergale usato per chi è dipendente da quqlcosa. Anche perché 'loro' è un pron. usato con persone ed animali, difficilmente con le cose.
-inv2:
il punto è che, nella consuetudine attuale, tiramisù è solo il dolce; quindi, la etimologia della parola non è più mediaticamente così esaltante. Cioè la frase vecchia verrebbe interpretata come "sono i miei dolci (preferiti) [da degustare]", e non come 'qualcosa che mi deve tirar su/ dare energia".
Cmq, bunten è sinonimo di Munter (che è pure la prima parte dell'altra parola) e significa colorato ma nel senso di vivace (cioè che fa vedere le cose a colori, con gioia; un po' come la droga): come sinonino, usato brioso
In alternativa:
- È la mia roba da sballo!
(che si collega maggiorm. con quella sopra);
- Sono i miei zuccherini stimolanti!
(così da mantenere: il tuo significato di tiramisù, l'etimologia di questa parola che significa sia confetto/caramella che contentino per fatti spiacevoli [la sua forse depressione]; stimolanti o altro di simile va mantenuto per unif. della a11 in contropr. - quello che si deciderà qua andrà unif. anche nell'altra

PENNA A SFERA
inv3) Una volta ho iniziato a ridipingere la mia stanza con questa.
Una volta la usai per pitturare la mia stanza.
inv4) La mamma mi ha quasi ucciso!
Mamma voleva uccidermi!

-inv3:
il tempo del racconto è più lontano. Pitturare visto che ha una penna; per dire "ridipingere" (dipingere di nuovo) ci vuole il 'neu' in deu
-inv4:
era un intenzione non che lei lo avesse quasi fatto, come quando si commette qualcosa di sbagliato in casa ed una madre riprende il figlio

LAMPADINA
inv5) Vorrei proprio darle un morso...
Vorrei morderla...
inv6) ... ma ho ancora bisogno della mia lingua per parlare.
... ma la mia lingua mi serve per parlare.

x sc.lettura entrambe e nell'altra poi per far capire subito la contrapposiz. tra le due frasi

ATTREZZI
inv7) È un kit di attrezzi.
È una cassetta degli attrezzi.
inv8 ) È molto pratico lasciare tutto nella cassetta.
È più pratico tenere tutto in cassetta.

- inv7:
x unif. ad inv8
- inv8:
lo dice provando ad Aprirla, ossia che una volta aperta gli attrezzi si sparpaglierebbero; se fosse stata collegata a Raccogli, allora sarebbe stata ok

FRANCOBOLLO
[cit.Ed] Un francobollo.
[cit.Ed] È dedicato a un conte Kravoniano,
inv9) morto in un tragico incidente su una carrozza trainata dai buoi a metà del XVI secolo.
rimasto ucciso da dei buoi in un tragico incidente a metà del XVI secolo.
[cit.Ed] È cultura generale.

'ums Leben kamen" significa 'perire/rimanere uccisi' (letteralmente: dopo vita venire). In deu non parla affatto di carrozze né di traini; si parla solo di buoi che sono pur sempre tori: la differenza è che i primi rispetto agli ultimi sono castrati, e probabilmente l'enfasi della frase in deu è quella di dire che un conte (uno di grande importanza) è stato ucciso da tori che non sono tori (di poca o nulla importanza rispetto ai tori )

GIORNALE
inv10) "L'aborto americano moderno", una di quelle riviste scientifiche...
"Il moderno aborto americano", una di quelle riviste scientifiche...

inteso che ne parla nelle sue qualità concettuali, non riguardo alle tecniche per farlo che sono sempre le stesse
oppure, così da fugare ogni dubbio: "L'aborto americano nell'era moderna", una di quelle riviste scientifiche...

inv10.2) Di sicuro non sa leggere.
Non c'è qualcosa da leggere.

Lo dice combinando gli altri oggetti dell'inv. con il giornale

DENTI
inv11) Hmm... questi denti d'oro sembrano quelli del nonno.
Mmh... questi sembrano i denti d'oro del nonno.
inv12) Ma com'è possibile? Viveva in questa casa molti anni fa, poi...
Ma è impossibile che lo siano visto che ha vissuto con noi diversi anni fa, per poi...
inv13) ...MISTERIOSAMENTE SCOMPARSO!
... SCOMPARIRE MISTERIOSAMENTE!

-inv11:
x evitare ripetiz. di 'questi/quelli' che stonava foneticamente
-inv12:
non c'era alcun legame logico nella vecchia tra la domanda (posta in modo retorico) e la risposta. Meglio seguitare al deu, visto che sta esplicando a sua supposizione le ragioni del perché i denti non possano appartenere al nonno
Inoltre, "im Haus" significa in questo caso "con noi/nella nostra famiglia" non solo 'in questa casa'
-inv13:
x raccordo dei verbi e del soggetto con quella preced.

BUSTA
inv14) C'è qualcosa di ruvido dentro.
C'è dentro qualcosa di granuloso.
inv15) Den Umschlag könnte ich noch gebrauchen...
Potrei ancora usare la busta...
La busta potrebbe servirmi...
inv16) ich sollte ihn nicht einfach so aufreißen.
Non dovrei aprirla in questo modo.
Non dovrei strapparla.

-inv14:
kornig è granuloso, come scoprirà vedendo il mais una volta aperto
-inv15+inv16:
aufreißen significa strappare. Dato che è chiusa, può solo strapparla per aprirla; oppure usare il "trucchetto" ;D

BARATTOLO DI VETRO
inv17) barattolo di vetro (acqua)
barattolo di vetro (con acqua)
inv17.2) barattolo di vetro (olio)
barattolo di vetro (con olio)
inv18) Ma ha ancora un odore strano.
Ma puzza ancora.
inv18.2) È pieno fino all'orlo di olio.
È pieno d'olio fino all'orlo.
inv18.3) Hey, es hat aufgehört, so widerlich zu stinken.
Ehi, ha smesso di puzzare così tanto.
Ehi, non puzza più.

-inv17+17.2
con acqua/olio: perché se quando è vuoto dice "vuoto" ossia 'senza' niente, allora ora ci vuole la prepos. 'con' per intenderla
-inv18
Riecht è sinonimo di stinkt.
In alternativa: Ma ha ancora un cattivo odore. (komisch=strano va inteso come sinistro cioè cattivo)
-inv18.2+18.3
sono collegati alla 17.2: nella prima per evitare scioglilingua XD da ripetiz.fonetica ravvicinata (olio-orlo); nell'altra, il termine è di tempo e non di quantitativo

-*-

POPCORN
inv19) Odora della biancheria logora di mamma.
Puzza come la biancheria logora di mamma.
inv20) E probabilmente avrà anche lo stesso sapore...
E probabilmente ne avrà anche il sapore...

Riecht è sinonimo di puzzare, come in inv18
ne avrà: cioè che il popcorn ha il sapore uguale alla puzza della biancheria; altrimenti lasciava intendere che gli abiti della mamma fossero mangiabili (o che lui li mangiasse) :042:

BUSTA CON VIDEO
inv21) Non credo di dover corrompere la donna di Single TV con questo.
Non credo di riuscire a sedurre qualche donna di Single TV con quest'oggetto.

lo dice Usandovi gli altri oggetti diversi dal f.bollo:
in pratica, sta dicendo che senza un francobollo di valore (quello col conte kravoniano) non potrà spedire la busta col video alla redazione degli appuntamenti galanti
bestechen, in senso fig., significa sedurre/conquistare (è pur sempre un prog. tv d'amore)

SACCHETTO DI PATATINE
inv22) Essig und Öl.
Aceto e olio.
Ingredienti: olio, aceto.
inv23) Contenuto di grassi 86%.
Grassi: 86%

lo sta esaminando e quindi per dire che le patatine sono "con" olio ed aceto. Invertito l'ordine, per come si usa dire di
solito.
Rif. entrambe anche x sc. lett.

FORBICI
inv24) Le forbici devono sempre puntare verso il basso quando si cammina.
Le forbici vanno puntate sempre verso il basso quando si corre.
inv25) Ma ovviamente questo vale solo per le persone meno avventate di me.
Questo vale ovviamente soltanto per chi è più sconsiderato di me.

è laufen (correre/andar di fretta) e non gehen (camminare). Inoltre è una persona a puntare le forbici, e non esse da sole (nel gioco, poi, non sono vive).
nell'altra frase, tollkühne significa pazzamente ardito/temerario ossia sconsiderato.

CARATTERI (ritagliati)
inv26) Sie haften nicht.
Non sono responsabili.
Non si attaccano.

provando ad Usarli con il foglio di carta senza che essi siano appiccicosi

RICHIESTA DI RISCATTO
tutte le frasi della lettera sono state racchiuse da doppie virgolette, trattandosi di citazione di testo letto. Come ad es.:
CaRa mamma caRo papà, SIAMO UN gRUPPO...
"CaRa mamma caRo papà, SIAMO UN gRUPPO..."
CUTSCENE
cut1) Jetzt wollen wir uns das Freudenpaket einmal ansehen.
Ora diamo un'occhiata al piccolo.
Ora diamo uno sguardo al fagottino di gioia.

Fred si sta rivolgendo a chi gioca, mentre fa la radiografia ad Edna:
Freudenpaket è un modo dolce per chiamare il futuro nascituro: in ita, è quella la traduzione. :080:
In alternativa veloce: Faremo una radiografia per il fagottino di gioia.

[cit.Ed] Penso che sarà un maschio...
cut2) ... anche se potrebbe essere solo una protuberanza...
... ma potrebbe trattarsi di una protuberanza...
cut3) ...das Ding scheint sich permanent zu verändern...
... l'arnese sembra mutare continuamente...
... la cosa/creatura sembra mutare continuamente...

-cut2:
è una avvers. della frase citata, non una concessiva (posto che ci manca il congiunt. lì)
-cut3:
Ding sta per Cosa e non per arnese ed è anche sinonimo di Creatura intesa come bambino (guardare f20 per est.) : Fred è in dubbio se si tratti di un bambino o di una protuberanza.
Per la traduz. ita, bisogna decidere se attribuire al dr. Fred di considerare un oggetto (cosa) oppure un essere vivente (creatura) quello che porta in grembo Edna e che lui vede dalla macchina radiografica

[cit.Ed] Mamma, le mie scarpe sanguinano...
cut4) Hihihihihi...
Ihihihihihih...
cut5) Rucke-Di-Guh! Blut ist im Schuh!
Pim-pere-parpa! C'è del sangue nella scarpa!
Voltati e osserva la sposina! Ha del sangue nella scarpina!

-cut4
per esclamaz. in ita
-cut5
Eheheh! :080: Quelle frasi lì fanno parte del libro originario delle favola di Cenerentola.
[DEU]
"Rucke di guck, rucke di guck (= Guh in qst episodio),
Blut ist im Schuck. (= Schuh in qst episodio):
Der Schuck ist zu klein,
Die rechte Braut sitzt noch daheim."

[ITA]
"Voltati e osserva la sposina:
ha del sangue nella scarpina,
per il suo piede è troppo stretta.
Ancor la sposa in casa t'aspetta."


Altrimenti, non solo si perdeva il nesso della rima con la favola, ma si perdeva con questo ep.di mmm anche il nesso con il titolo dell'Atto 1 (guardare intro1) e l'azione che fa Edna di voltare la testa prima che esploda e quello che dice Ed riguardo alle sue scarpe insanguinanti (tutte frutte di un suo sogno). :033:


[cit.Ed] Che strano sogno...
cut6) Strano, ma in qualche modo eccitante...
Strano ma allo stesso tempo eccitante...

lo dice dopo essersi alzato dal letto, quindi dopo la c.scene di esplosione della testa di Edna: il sogno è al contempo quello e quell'altro

cut7) Fred, vieni presto!
Sbrigati, Fred!
cut8) Gli si sono di nuovo strappati i punti!
I punti si sono nuovamente strappati!

questa c.scene inizia quando Ed telefona alla mamma: nella cut7 Edna dà fretta a Fred, non è che lo sta salutando chiedendogli di tornare presto; nella cut8 è per evitare problema di genere visto che finora non hanno specificato se si tratti di m. o di f.
INTRO
intro1) Akt 1/2: Die blutbespritzte Braut
Atto 1/2: La sposa macchiata di sangue
La Sposa imbrattata di sangue

dato gli eventi di questo ep. (guardare cut5) e quindi collegati ad Edna, il titolo si dovrebbe rifare al film Kill Bill del 2003 in cui uno dei capitoli è intitolato appunto "La Sposa imbrattata di sangue ".
Si potrebbe, volendo, intitolarlo anche con quello del 1972 "Un abito da sposa macchiato di sangue"; però questo film, pur avendo titolo deu/eng identico, ha trama diversa da quella dell'altro film.

intro2) Ich finde es toll, dass die Familie seit so vielen Jahren endlich wieder gemeinsam frühstückt!
È fantastico che la famiglia sia di nuovo riunita per la colazione dopo così tanti anni!
È fantastico ritrovare la famiglia a colazione dopo tantissimi anni!
[cit.Ed] Colazione?!
intro3) Es ist drei Uhr nachts...
Sono le tre del mattino...
Sono le tre di notte...
intro4) Herrlich, diese Ruhe!
Accidenti, che silenzio imbarazzante!
Meraviglioso silenzio! /// Ah, che calma/pace! /// Finalmente, un po' di tranquillità!

-intro2:
x scorrim. lettura

In realtà, la 1° parte di frase andrebbe soggettivata come da deu, in quanto Edna sta esprimendo un proprio pensiero e non qualcosa di oggettivo che farebbe da apripista a quanto dirà poco dopo. Quindi:
Mi fa piacere ritrovare la famiglia a colazione dopo tantissimi anni!
-intro3:
nacht significa notte. Inoltre, tecnicamente, la notte va dalle ore 00:00 alle ore 06:00; e se non si usasse "notte" collegata alla cit. di Ed non si capirebbe l'enfasi del contesto (cioè di essere stati svegliati nel cuore della notte)
- intro4:
Edna intende dire che loro tre (specie i maschi della famiglia) non sono alle prese con i loro soliti battichecchi quotidiani. Tranquillità che lei ricerca avendoli riuniti apposta di notte, dovuto alla dolce attesa [della cui tranquilittà ha bisogno] di cui parlerà subito poco dopo. Quindi, nessun silenzio "imbarazzante", visto che ognuno parla e dice la sua nel gioco [lo scroll laterale è una visuale, non intende un silenzio].
Quale tra le alternative? Od ad altre di vs. migliorative

intro5) Allora ragazzo, come va a scuola?
Allora, ragazzo, come va a scuola?
[cit.Ed] Papà, non vado a scuola da più di 4 anni!
intro6) Na dann...
Bene...
Beh...
intro7) ähm ja...
Così così...
Cosicché...
intro8)
ähm ja...
Eh si...
Beh, sì... / Ebbene, sì...

-intro5:
senza la pausa faceva capire che intendeva "un tempo ragazzo" e non che si rivolgesse al figlio
Nota: corretto questa tipologia di errore typo in tutte le frasi che la contenevano.
- intro6[Fred]+intro7[Edna]+intro8[Ed]:
partendo dalla frase citata di Ed, in conseguenza si ha che sia Ed che Edna non sanno che il figlio non vada più a scuola (sottointendendo che si sono disinteressati di lui al riguardo lungo gli anni) ed alla fine è il figlio che conferma quanto inizialmente detto. Per esteso, è come se: (a) Fred dicesse "Beh, ci vorresti far capire che..."; (b) Edna riconfermasse dicendo "Cosìcché, in base a quanto ci hai detto, ci vuoi far capire che..."; (c) ed il figlio lo conferma.
In realtà, per la intro6, sarebbe stato appropriato "Cioè"; tuttavia, la stessa frase 'Na dann' viene usata dal padre quando risponde al figlio che si congeda con "Me ne vado" quando discutono nel salotto e con T.Verde che gli risponde egualmente quando Ed gli dice "Oh, niente..." (nel senso di lascia perdere quello che ho detto) e lo dice anche Edna quando il figlio gli dice ugualmente di lasciar perdere ciò che aveva da dirle.

intro9) Beh, vi ho chiesto di pranzare insieme oggi per un motivo...
Beh, oggi vi ho chiesto di mangiare insieme perché...
[cit.Edna] ... ho qualcosa da dirvi.

'essen' significa mangiare e non pranzare. Anche perché ci sarebbe un controsenso, visto che poco prima ha detto di essere contenta di fare "colazione" insieme.
perché: dato che subito dopo la frase inizia con un soggetto (sottointeso), ci vuole un avv. che sospenda la frase per introdurlo.
Altrimenti, bisogna esplicare e togliere le sospensioni. Quindi:
Beh, oggi vi ho chiesto di pranzare insieme per un motivo:
ho qualcosa da dirvi.


intro10) Ist das nicht toll Ed? Du bekommst ein kleines Geschwisterchen!
Non è fantastico Ed? Avrai un fratellino!
Non è fantastico, Ed? Avrai un fratellino od una sorellina!

Il punto è che Geschwister significa sia fratello (bruder) che sorella (Schwester), ed Edna non ne ha precisato - fino a questo momento di gioco - il sesso.
Oppure, con libertà traduttiva: Non è fantastico, Ed? Diverrai fratello maggiore!
A-STANZA ED
[cit.Ed] Non posso crederci...
a1) La mamma è incinta...
Mamma è incinta...
a2) Wenn das Baby kommt... dann werde ich nicht mehr das einzige Kind sein...
Quando nascerà il bambino... non sarò più l'unico figlio...
Quando nascerà il bebè/lattante... non sarò più figlio unico...

-a1:
per i nomi di parentela, l'uso dell'articolo va usato in presenza dell'agg.poss. solo quando legato a determinati contesti di utilizzo. In tutti gli altri casi, si tratta di una preferenza regionalistica da evitare.
È anche per una questione di uniformità, già affrontata e risolta nel progetto traduttivo dell'ep. 1 di mmm. :144:
-a2:
bebè/lattante: come per la intro10. Il sesso non è stato esplicitato dalla madre, quindi meglio usare un sost. ambigenere.
figlio unico: l'agg. va dopo per dire che lo è nel quantitativo totale dei figli, non inteso come il prediletto dalla madre.
Se si volesse mantenere entrambi i sensi:
Quando nascerà il bebè/lattante... non sarò più figlio unico e il (loro) prediletto...

FINESTRA
a3) Man kann KEIN Fenster in diesem Haus öffnen.
NON SI PUÒ aprire una finestra in questa casa.
NESSUNA/ALCUNA finestra può essere aperta in questa casa.

era difficile da capire, la vecchia. Il kein è riferito al pron.indef.

MODELLINI
a4) Seit ich ein Kind bin wünsch ich mir, einmal mit ihnen spielen zu können...
Fin da piccolo ho desiderato poterci giocare un giorno...
Ho desiderato di poterci giocare fin da piccolo...
[cit.Ed] ... ma non riesco proprio a raggiungerli.

"un giorno" contrastava temporalmente: se avesse usato il condiz. ed avesse detto "desidererei un giorno di poterci giocare" allora sì. Altrimenti non si capirebbe il legame con la citata: parla cioè di un desiderio continuo ma che, dettato dalle condizioni fisiche, avversa la possibilità attuale e futura oltre che passata di riuscirci.

PIANO (DI) COMMANDO
a5) Kommandoplan
piano strategico d'attacco
piano (di) commando
a6) Chissà cosa avevo in mente?
Chissà cosa avevo in mente.

-a5:
per unif. alla tua proposta quotata, quartex73, di mettere l'altra come "pacchetto commando"; quindi, senza metterlo per esteso (cioè senza 'strategico) ed è da decidere se il 'di' messo tra parentesi ci voglia oppure no.
-a6:
lo dice Esamindolo. Trattandosi di una forma neutra (non si ricorda del perché lo fece), va senza punto interrogativo.
Altrimenti: Cosa avevo in mente?

[cit.Ed] Non posso prenderlo...
a7) ...der ist an der Wand festtappeziert, um einen Riss zu verdecken.
... è attaccato al muro con del nastro adesivo per coprire una crepa.
... è attaccato alla parete per coprire/nascondere una crepa.

- parete: il muro è quello della intera costruzione della casa; quando si parla di quelle divisorie delle stanze si dice "parete". Quindi, per unif. agli altri ep. come anche a Wand=parete della stanza dei dipinti qui.
- nascondere: perché è stato tradotto "con del nastro adesivo", quando neanche in deu c'è? :153: Non lo ha specificato e l'unico motivo che dice è che vuole nascondere la crepa (forse, originatasi da un suo misfatto [di qualche ep.precedente?). Sennò, creerebbe un falso storico.

LETTO
a8 ) So viele Punkte...
Pieno di puntini...
Piena di macchioline...

macchiolina è un'altra trad. di punkte: intende dire che il letto (il copriletto ed il copricuscino) non hanno un colore uniforme; ci sono per l'appunto delle macchioline di colore diverso che ne spezzano l'unif. monocromatica [ossia la sua di colore verde --- visto che il gioco è pieno di verde] ;D

MR. PIG
a9) È il mio fidato salvadanaio, Mr Pig III.
È il mio fidato salvadanaio: Mr. Pig III.

non va usata la virgola, altrimenti lascerebbe intendere che si rivolgesse a Mr. Pig; ma ci vuole l'esplicazione, che enfatizza pure
Volendolo solo menzionare, andrebbe senza virgola e senza doppi punti: È il mio fidato salvadanaio Mr. Pig III.

CRICETO
a10) Non posso portarlo con me, l'ho cucito accidentalmente al tavolino.
Non posso portarlo con me, l'ho inchiodato per sbaglio al tavolino.

festgenäht sta per inchiodato e non per cucito (eingenäht). Anche perché se lo avesse cucito non sarebbe stato per sbaglio o per accidentalità, visto che ci vuole tempo per cucire e quindi se ne sarebbe accorto dell'errore; oltre al fatto che un tavolino è fatto di materiale duro.

a11) Ich bring das so einfach nicht fertig...
Non ce la faccio proprio così...
Non mi sento stimolato... / Mi serve stimolarmi...
a12) Ho cucito una moneta da un quarto...
Avevo attaccato alla cucitura una moneta da un quarto...
[cit.Ed] ... e il mio libro nero!

-a11
lo dice Usandovi il bisturi:
sono entrambi indizi per dire di prendere una compressa per riprovarci. Altrimenti la vecchia sembrava una delle sue tante frasi negative sparse per il gioco.
Oppure, con parte dellla vecchia: Non ce la faccio proprio senza stimolante...
Nota: in entrambi i casi, la controprop. va unif. anche a quanto deciso in inv2
-a12
è al passato, li sta prendendo dal criceto usandovi il bisturi, non lo sta facendo ora
B-STANZA MACCH SCRIVERE
FOGLIO
b1) Ci ho bruciato dei documenti compromettenti una volta.
Ci ho bruciato una volta delle prove.

Beweismittel significa "prova". Meglio porla così, altrimenti lascerebbe intendere che avesse proprio dei documenti che ci ha bruciato dentro (almeno che non ci siano dei collegamenti con i 9 ep. precedenti di mmm [tolto il n° 1 già tradotto e dove c'è solo Bernard]).

RITRATTO
[cit.Ed] Questa è la mia famiglia.
b2) Meine hässliche Familie.
La mia brutta famiglia.
La mia cattiva famiglia.

hässliche significa anche cattivo. Meglio usare quest'ultimo per rafforzare l'idea del suo attuale concetto che ha nei riguardi dei genitori, visto che lo "spadroneggeranno" dal trono di figlio unico
C-STANZA TED
PORTA
c1) Eine Tür ist eine Tür ist eine Tür.
Una porta... è una porta... è una porta.
Una porta è una porta e nient'altro che una porta.

La sospensione non aiuta a capire il rafforzamento suo del fatto che si scocci di dover Esaminare le porte e che sia inutile farlo.
Il motivo è anche dovuto al fatto che i dialoghi del gioco sono tutti con punti di sosp.; quindi, meglio evitarlo qua.

SARCOFAGO
c2) So etwas gibt es nur bei uns.
Qualcosa del genere esiste solo da noi.
Cose del genere ce le abbiamo soltanto noi.

cioè che sono solo loro a possedere cose strane in casa come il sarcofago; non che nel resto del mondo non ci siano (come i sarcofagi egiziani) ma è strano tenerli in casa (come fanno loro, appunto).
Info: la frase viene usata anche come Unhandled con tante altre cose.

TED
c3) Für weitere Grabbeigaben ist jetzt keine Zeit.
Ora non c'è tempo per altri oggetti funerari.
Non c'è tempo per il corredo funerario.

Lo dice usandovi gli ogg. dell'inventario. È così che si chiama quello che veniva posto assieme al defunto.

MISS MUMMIA
c4) Ms.Mumie
Ms.Mummia
Miss Mummia

Ms., come abbreviazione, in ita non ha significato
D-BAGNO
LAVANDINO
d1) Waschbecken
lavello
lavandino

viene usato sia con questo che con quello della cucina. Tuttavia, il lavello, nello specifico, è solo il lavandino della cucina; meglio con lavandino per evitare ambiguità

SCIACQUONE
d2) Spülkasten
cassetta del wc
sciacquone
d3) Una normalissima cassetta del wc...
Un normale/normalissimo sciacquone...
d3.2) Hmm... la vaschetta del wc...
Mmh... lo sciacquone...
d3.3) das ideale Versteck für alles...
Il nascondiglio ideale per tutto...
... il nascondiglio ideale per tutto...
d3.4) ...warum dann nicht auch für einen Schlüssel...
... allora perché no, anche per una chiave...
... quindi, anche per una chiave...
d3.5) L'ho accidentalmente scaricata nel water...
L'ho accidentalmente scaricata nel gabinetto...

- sciaquone: per cercare di mantenere una certa unif. come viene chiamato dai personaggi degli altri ep. di mmm tradotti.
Altrimenti: cassetta del bagno (senza inglesismi)
nota: unif. se quotato in tutte le frasi
-d3.3:
la frase è il continuo di quella sospesa precedente
-d3.4:
x sc.lettur
-d3.5:
gabinetto: x unif. al nome dell'hotspot


FINESTRA
d4) Was für eine miserable Aussicht...
Che vista misera...
Che panorama miserabile/deplorevole

qui Aussicht sta per panorama, ed è quello che lui osserva dalla finestra

CREPE
d5) In den Rissen wächst so einiges.
Molte cose crescono nelle crepe.
Le crepe si stanno allargando.
d6) Iiiieeh, non li tocco!
Iiiieeh, non le tocco!

-d5:
quello è il senso, letteralmente era "nelle crepe allargarsi di molto". Parla di quelle sulle pareti del bagno

RUBINETTO MANCANTE
d7) Abbiamo davvero una carenza di rubinetti funzionanti in questa casa.
Ci mancano dei rubinetti funzionanti in casa.

per non farla troppo letterale e da stile antico; anche perché la forma è più semplice e cioè per dire che non ne hanno e basta. Altrimenti sembrerebbe un negozio di rubinetterie. :003:

VASCA DA BAGNO
d8 ) C'è odore di uova marce.
Puzza di uova marce.

Quando si sente un odore nauseabondo come di marcio, si uda dire che puzza.

SCRITTE COL SANGUE
d9) I'll be back soon...
Tornerò presto....
"I'll be back soon..."

sta leggendo un inciso sul muro, quindi non va tradotto. Come in deu.
Al più, per farne capire il senso in ita (pur essendo la frase comprensibile), si potrebbe:
- estenderlo come "I'll be back soon..." [Tornerò presto...]
- oppure metterlo come Tradotto significa: "Tornerò presto..."
E-CORRIDOIO
PORTA EDNA
e1) Mum ist fast immer hinter dieser Tür zu finden...
La mamma si trova quasi sempre al di là di questa porta...
Mamma se ne sta quasi sempre lì dentro...
e2) ...was sie den ganzen Tag wohl macht?
... mi chiedo cosa faccia tutto il giorno.
... mi chiedo cosa ci faccia per tutto il giorno.

la e1 vecchia suonava un po' mistica, rif. perciò in maniera usata di consuetudine;
nella e2 ci vuole il pronomin. per dire 'nella stanza' (lui sa cosa lei fa tutto il giorno, cioè che se ne sta nella stanza, ma non sa cosa lei faccia esattamente standosene nella stanza) e ci vuole la particella per esprimere correttamente il compl. di tempo.
Oppure la e2 interrog. come in deu: ... ma che cosa ci farà per tutto il giorno?
Mamma senza art., per i motivi in a1
F-STANZA EDNA
f1) Hallo, mein kleiner Pupser.
Ciao, mia piccola scoreggia.
Ciao, piccino.

posto che quella parola vecchia va con la doppia r :003: , cmq qui è un modo dolce con cui Edna chiama il figlio Ed (quantomeno adesso lo fa visto che è incinta)

nota: se quotato, unif. in altre frasi

PROFUMO
f2) Me n'è finito un po' negli occhi una volta...
Me ne finì un po' negli occhi una volta...
[cit.Ed] Come bruciava!

si riferisce a un tempo lontano (forse quand'era più piccolo), quindi al p.remoto; altrimenti non avrebbe usato mal=una volta

TELEFONO
f3) Mums "Keuchhusten-Hotline"
Hotline delle donne in dolce attesa della mamma
La "Hotline pertossica" per mamme

cioè che il telefono, secondo lui, è la linea calda dove le mamme si sentono autorizzate a fare tosse molesti [coglietene le sfumature] :042:
mums è mamma al plurale

DIALOGO CON EDNA
f4) Was wird es denn?
Cosa sarà?
Di cosa si tratterà?
f5) Sono forse un dottore?
Sono forse una dottoressa?
[cit.Ed] Sei un'infermiera.
[cit.Edna] Per te sono sempre la tua mamma.

-f4:
ossia, cosa può essere il suo malessere. Altrimenti la vecchia va esteva come: Cosa sarà questo tuo stato?
-f5:
ad oggi, bisogna usare il femminile essendo lei donna. Visto che al giorno d'oggi ci sono sia dottori che dottoresse
la frase la dice Edna in risposta alla f4 di Ed

[cit.Ed] Non sembri incinta per davvero.
f6) Ja, ja... ist eben so.
Sì, sì... è così.
Sì, sì... lo sono.

per dare alla frase un tono più soggettivo e con enfasi venendo detta da Edna.

[cit.Ed] Indossi un corsetto?
f7) Hast deiner Mama wohl mal wieder beim Umziehen zugeschaut.
Mi hai spiato mentre mi cambiavo?
Hai spiato tua madre mentre si cambiava?
f8 ) Braver Junge.
E bravo ragazzo.
E bravo.
f9) Ja, das habe ich.
Sì.
Sì, l'ho fatto.
f10) No, non lo farei mai.
No, non farei mai una cosa del genere.
f11) Das ist alles völlig natürlich.
È normale, non preoccuparti.
Tranquillo, non preoccuparti.

-f7: la vecchia era buona se Edna l'avesse detta al marito o ad un altro uomo adulto (senza legame di parentela) che l'avesse fatto. Quindi, il tono è incisivo per dire come può il figlio (relazione di parentela) spiarla mentre si cambiava [in parte è retorica]. Tant'è che dopo lo riprende in f8
-f8:
è quello che si dice quando non si può dire troppo a chi commette qualcosa di cui non si può parlare apertamente. Come per dire "bravo/a, ad aver combinato ciò [qualcosa di moralmente sbagliato]
-f9:
come per deu, per esteso, altrimenti non si capiva che si riferisce alla domanda di lei
-f10:
idem come per f9. Ma anche perché quella vecchia può riguardare una cosa normale di cui si sbaglia, invece lui intende che non ha sbagliato su una cosa di una certa gravità
-f11:
questa frase viene detta in risposta da Edna e segue la f10 detta da Ed: significa come se lei dicesse che ha capito che lui abbia sbagliato e che si trovi in imbarazzo e per cui gli dice che la situazione (il tutto) è tranquilla. Non che sia una cosa/situazione normale, altrimenti lascerebbe intendere che quello che Ed ha fatto sia corretto, quando invece lei prima lo ha ripreso.

[cit.Ed] Sta diventando troppo imbarazzante.
f12) Torna quando sarai diventato un uomo.
Torna quando sarai un uomo.

cioè di quando lo sarà caratterialmente tale da affrontare la discussione imbarazzante, non inteso in senso (solo od anche) fisico

f13) Oh, hanno suonato il campanello?! È meglio che vada a rispondere alla porta.
Oh, suona il campanello. Meglio che vada ad aprire.
f14) Dann geh mal schön...
Sì sì...
Vai pure...

-f13:
come per h9, per avere la frase su una sola riga. Aiuta visibilmente la lettura delle opzioni del dialogo (guardare h9 per dettagli).
-f14:
la madre gli risponde di andare pure ad aprire la porta.
Perché era stato tradotto come "Sì sì"? :153:

[cit.Ed] Puoi prestarmi qualcosa di bello?
cit.Edna] Cosa vuoi esattamente?
f15) Voglio qualcosa per non sentire sempre così freddo la notte.
Voglio qualcosa per non sentire più freddo di notte.
f16) Mi dispiace, ma non posso aiutarti in questo.
Mi dispiace di non poterti aiutare per questo.

-f15:
come per h9, per far stare la frase su una sola riga
-f16:
la frase è diretta, non serve la pausa come in deu

f17) Ich brauche etwas, damit sich andere für meinen Körper interessieren.
Ho bisogno di qualcosa per far sì che gli altri mi notino.
Mi serve qualcosa affinché gli altri notino il mio corpo.
f18) Ecco piccolo mio, ti dovrebbe piacere.
Ecco, piccolo mio, ti piacerà.

-f17:
Ed parla specificando, per far capire alla madre che deve dargli un indumento che esalti il suo corpo (l'indumento sexy che riceverà) per il successivo set cinemat.; non che gli servono degli abiti per farsi notare da chicchesia
-f18:
la madre ne è convinta, quindi al futuro; cioè come se lei dicesse 'ti troverai bene con questo indumento"

DIALOGO TRA MARITO E MOGLIE
[cit.Ed] Come stai, cara?
[cit.Edna] Sono davvero su di giri...
f19) ... e arrapata.
... e particolarmente briosa.
[cit.Edna] Se capisci cosa intendo...

briosa per dire che piena di vivacità (brio) sia per l'eta che ha sia per l'eccitazione sensuale tra i due. Il termine li raccoglie entrambi. E la frase è (e deve essere) allusiva, visto che nella citata lo allude a farglielo capire e cioè non lo esplicita propriamente.

f20) Verdammt ist das Ding häßlich...
Dannazione, quella cosa è orrenda...
Dannazione, quella creatura è brutta...
[cit.Fred] È un Edison.
f21) Forse dovremmo semplicemente seppellirlo in giardino...
Tanto vale seppellirla in giardino...

-f20
ding, colloquialmente, è sinonimo di creatura inteso come bambino [e nel gioco fin dagli inizi si parla di nascituri]
brutta perché intesa sul lato estestico, a vista [come alcuni bambini appena nati di cui si dice che sono brutti alla nascita; non anche per repuls.morali come orrendo
-f21
Edna sta continuando il suo pensiero, nel mentre che la interrompe Fred, per dire che essendo brutta la creatura non vale tenerla nella culla

f22) Ora che è nato questo bambino, non sono più nessuno per i miei genitori.
Ora che è nato questo bambino, non conto più nulla per i miei genitori.
f23) Devo convincerli in qualche modo a prestarmi di nuovo la loro attenzione!
Devo riottenere la loro attenzione.

a precisazione: le frasi le dice Ed dopo essere uscito dalla stanza di Edna, dove i genitori lo cacciano via.
-f22+f23
x sc. lettura; per f22, la seconda frase in contropr. è anche per il gergo
G-stanza radiofonica
LAMPADARIO
g1) Abbiamo questi brutti lampadari appesi ovunque.
Questi brutti lampadari sono appesi dappertutto.

meglio non soggettivarlo, così da spostare l'attenzione sul fatto che non è d'accordo con le idee dei genitori, visto che ripete per più cose la parola brutto

QUADRO
g2) I suoi occhi pallidi e smorti in quel suo viso rugoso sembrano guardarmi.
I suoi occhi pallidi e smorti in quel suo viso rugoso sembrano scrutarmi.

è più che guardare: è un guardare fisso, tipicamente suscettibile di quando si osserva un quadro con un volto
H-STANZA TENTACOLO VERDE
ALTOPARLANTE
h1) Ci sono anche dei vantaggi nel vivere in una zona così isolata...
Ci sono dei vantaggi nel vivere in una zona così isolata...

lo dice Esamindolo. Senza l'avv. che in deu non c'è, visto che non ha detto altro prima di questa frase

STENDARDO
h2) Da ist wohl irgendwas schiefgelaufen...
Qualcosa deve essere andato storto...
C'è qualcosa di inesatto... / C'è qualcosa che non corrisponde... / C'è qualcosa che non va...

lo dice Esaminandolo. Vede che le scritte non sono corrette: c'è scritto "TIESCO" al posto di "DISCO"

DIALOGO CON T. VERDE
h3) Mach's gut
Abbi cura di te.
Ti saluto. / Ci vediamo.

è l'opzione per Ed con cui congedarsi semplicemente da T.Verde, il quale poi gli risponderà "Stammi bene."; per evitare ripetiz., visto che la vecchia frase è usata in altri contesti (collegata ad altra frase deu)

[cit.Ed] È morto?
h4) Er ist für mich gestorben. Das reicht.
Per me è come se lo fosse. È sufficiente.
Per me è come se lo fosse. Può bastare.

cioè non ne vuole più parlare.

[cit.Ed] Anch'io potrei avere presto un fratello.
h5) Sperando che non voglia conquistare il mondo, per favore!
Purché non intenda conquistare il mondo, ti prego!

nel senso che è contento che lo abbia ma che non diventi come il suo che è conquist. di mondi

h6) Hai molti altri amici?
Hai tanti amici?
[cit.T.Verde] Ho la musica.

gli sta chiedendo se avesse diversi amici (sia quando glielo chiede la prima volta che quelle successive) visto che Ed vuole fare tante nuove conoscenze; quindi ci vuole un'unica frase che valga per entrambi i momenti

h7 ) Hai recitato in quel film all'epoca...
Hai recitato in un film?
h8 ) Sì, perché me lo chiedi?
Sì. Perché me lo chiedi?
h9) Pensi che un giorno avrò anch'io la stoffa per diventare una grande star del cinema?
Riuscirò mai a diventare un divo del cinema come te?

-h7:
è Ed a dirlo ed è una opz.di dialogo: non ha prima specificato quale film, quindi senza l'agg.dimostr. e senza l'avv. di tempo. Gli sta solo ponendo una domanda, e va posta come domanda visto che dopo T.Verde gli chiede perché glielo avesse domandato
-h8:
ci vuole prima l'affermazione che risponde alla domanmda preced., e poi la nuova domanda. Altrimenti sembrerebbero due domande conseguenz.
-h9:
non solo x sc.lettura visto che comprende tutti i concetti, ma anche per avere 1 sola riga di testo (per visibilità di lettura) cosìcchè rimanga allineata alle altre due opz.dialogo e cioè a - [visivamente da gioco]:
Riuscirò mai a diventare un divo del cinema come te?
Te ne intendi di cinema?
Oh, niente...

h10) Come si chiama quel film con quel tipo strano?
Come si chiama il film con quel tipo strano?
h11) Di cosa ho bisogno esattamente per realizzare un buon video?
Cosa mi serve esattamente per creare un bel video?
[cit.Ed] Ho dimenticato cosa volevo dire.

-h10:
x evitare ripetiz. ravv. di "quel"
Altrimenti: Come si chiama quel film con il tizio strano?
-h11:
come per h9, per farla stare su una sola riga. Visto che con la vecchia va a capoverso con "video" ed è brutto a vedersi

[cit.Ed] Cosa intendi esattamente quando parli di un buon set? (frase già corretta: mancava "un", prima di 'buon set')
h12) Beh, l'illuminazione deve essere efficace...
Beh, l'illuminazione deve essere buona...
h13) ... e appropriata.
... e adeguata.
h14) Potrebbe essere necessaria una buona scenografia sullo sfondo.
Potrebbe servirti un buon fondale di scena.
h15) Il set dovrebbe essere molto sfarzoso...
Il set dovrebbe essere assai decorativo...
h16) Mehr fällt mir nicht ein.
Questo è tutto quello che mi viene in mente.
Non mi viene in mente altro.

-h12+h13:
in gergo tecnico si usa dire così
-h14:
servirti: si sta rivolgendo a lui, non parla di un set generico
fondale di scena: altrimenti non ci sarebbe alcuna scenografia :003:
-h15:
decorativo (come in deu): ossia bellamente arricchito di elementi decorativi che attraggano, non di elementi opulenti/sfarzosi
-h16:
come in deu, x sc. lettura

[cit.Ed] Dove potrei procurarmi un abbigliamento consono? (corretto da adeguato a consono, x unif. a quanto detto da T. Verde - Ed sta ripetendo quanto lui gli ha detto)
h17) Non ho questi problemi, non indosso vestiti.
Io non ho di questi problemi, poiché non indosso vestiti.

l'altra frase è una consenquenziale dell'altra, quindi nella seconda ci vuole qualcosa che le congiunga

[cit.Ed] Sai dove posso trovare una videocamera?
h18 ) Hat dein Dad keine Kamera? Immerhin ist er ein Doktor...
Tuo padre non ha una telecamera? In fondo, è un medico...
Tuo padre non ha una telecamera? Dopotutto, è un dottore...

"in fondo" non si può usare ma poteva andare come "Alla fin fine" se era questo l'intento, ossia tirando le somme come "dopotutto"
dottore: in ogni ep. come nella serie originale viene sempre chiamato Dottore

[cit.Ed] Devo andare.
h19) Bis später...
Ci vediamo dopo...
Ci vediamo... / A presto...

è un semplice congedo di T.Verde ad Ed che si congeda con lui. Altrimenti avrebbe lasciato intendere (a chi gioca) che ci deve ritornare a parlare.
Per esteso, (deu) 'Bis später' ha la stessa valenza di (eng) 'See you later' e cioè vuol dire "Ci vediamo"-
I-PIANO DI SOTTO
SCALE
i1) Keine Bretter, die die Welt bedeuten.
Sulla via della gloria.
Un'altra scala che conduce di sotto / ad un altro piano inferiore.

Il testo deu cita quello teatrale tedesco, ma la citaz. ita tua del film[?] o del romanzo può facilmente non essere - oggigiorno - conosciuta visto che non è più nota mediaticamente ed inoltre il contesto del film/romanzo è diverso dalla scala a cui si riferisce Ed (anche metaforicamente). Perciò, meglio mettere la frase come per Ed le ha descritte finora e cioè dove specificava in quali parti conducessero le diverse scale.
Al più rimanendo sul letterale (ma non letterario) di quello deu, si potrebbe provare con:
- Più alta è la scala più rovinosa la caduta
- Il mondo è fatto a scale, chi le scende e chi le sale.
- L’uomo sa che il mondo non è su scala umana; e vorrebbe che lo fosse.
(André Malraux; quest'ultima è quella che si avvicina anche al contesto letterario di quella deu.)

od altre vs.

RIPUGNANTE OGGETTO NASCOSTO
i2) fies verstecktes Objekt
oggetto brutto e nascosto
ripugnante oggetto nascosto
i3) Sehr gemein versteckt...
Nascosto in maniera davvero meschina...
Subdolamente nascosto...

-i2:
brutto non è la traduz. di fies, ed è meglio cmq non metterlo per evitare ripetiz. di brutto che viene usato in alcune diverse altre frasi (dove invece è contestualizzato)
L'agg. "ripugnante" prima del sost., come qualità intrinseca, per il fatto che Ed ha paura del buio (che poi spiegherà giù nell'ala oscura della biblioteca)
-i3: meschino se fosse in condizioni pietose (l'oggetto o chi l'ha fatto); subdolo, per dire che il luogo in cui è nascosto può creare un pericolo [da gioco si vede che è un lato buio - anche se in parte - della stanza, visto che Ed ha paura del buio come spiegherà in avanti]
J-STANZA SOLDI
SOLDI
j1) Un mucchio di soldi. Sfortunatamente, è tutto dietro un vetro.
Un mucchio di soldi. Sfortunatamente, sono tutti sotto vetro.
j2) Außerdem brauchen wir diese Exemplare noch.
Comunque queste copie sono ancora utili.
Inoltre, queste copie ci servono ancora.

-j1:
per non renderlo troppo letterale
-j2:
è inteso per loro (della famiglia) [c'è il wir], non in generale l'utilità delle copie stesse. Forse le spacciano. ;D
K-PIANO INFERIORE
QUADRO
k1) Das Bild zeigt meine jüngere Cousine Edbertha.
L'immagine mostra mia cugina più giovane Edberta.
Il quadro mostra la mia cuginetta Edberta.

quadro per unif. al nome dell'hotspot; cuginetta x sc.lettura

PLACCA (sulla statua)
k2) Le lezioni di francese con mia madre mi sono bastate.
Mi basta il francese imparato dalle lezioni di mia madre. // Basta con il francese; già non tolleravo quello delle lezioni di mia madre.

vuole dire che non si metterà a leggere il testo francese della placca, altrimenti non si capiva il costrutto

PORTA BLINDATA IN ACCIAIO
k3) Zu der Tür gab's damals vom Sicherheitsdienst eine coole Brille.
All'epoca, il servizio di sicurezza mi diede un bel paio di occhiali da abbinare alla porta.
Assieme alla porta consegnarono un bel paio di occhiali da vigilante. / Assieme alla porta consegnarono un bel paio di occhiali da guardia del servizio di sicurezza.

Nessun abbinamento da fare! :082: Visto che a lui piace il verde e la porta blindata è di colore celeste/azzurro. La frase, inoltre, non è soggettivata.
La parola Sicherheitsdienst (servizio di sicurezza) va associata a Stahl-Sicherheits-Tür (porta blindata in acciaio). In ita, il servizio di sicurezza di solito è noto come vigilanza; cmq c'è l'alternativa con l'altro termine.
Parafrasando dal deu, il senso sarebbe: porta di vigilanza - occhiali da vigilanza. Cioè che lui è massiccio e figo come una guardia del servizio di sicurezza (inteso la loro polizia).

PANNELLO
k4) Besser nicht, das letzte Mal wäre fast das ganze Haus dabei in die Luft geflogen.
Meglio di no, l'ultima volta qualcuno ha quasi fatto esplodere tutta la casa.
Meglio di no. L'ultima volta stava quasi per far esplodere l'intera casa.

ci vuole una pausa fissa, perché sta esprimendo due concetti collegati ma separati. L'altra frase è impersonale.
L-STANZA VIDEOGIOCHI
l1) Un coin op tra i tanti...
Uno tra i tanti cabinati da videogiochi...

occhio che si scrive coin-op; cmq, meglio metterlo in ita.
Lo dice Esaminando qualsiasi cabinato della stanza

l2) Non sono così dotato musicalmente.
Non sono così musicale.

x sc.lettura: musicale già comprende tutto il senso della vecchia frase

CABINATO (n°4 da sx)
l3) "DIE! ENEMY DIE!"
"MUORI! NEMICO, MUORI!"
"DIE! ENEMY DIE!"
[cit.Ed] (deu: Stirb!) Muori!

sta citando il nome del cabinato che è in inglese, così come compare nella label e nella grafica da gioco (anche avviandolo in tedesco). Solo alla fine dirà Muori come da deu/ita citata

ANGOLO
l4) Dovrebbe essere nuovamente ristrutturato...
Andrebbe ristrutturato...

in entrambi c'è il condizionale, vero, ma nella vecchia lascia intendere che tra loro (in famiglia) ne abbiano almeno parlato; invece, con la controp., lascia intendere che ci vuole la ristrutturaz. e che ne dovrebbero parlare (facendo supporre che non l'abbiano ancora fatto)
M-STANZA SCHELETRO
SCHELETRO ERRANTE
m1) Landstreicherskelett
scheletro reale
scheletro errante

Landstreicher sta per vagabondo/errante/hobo. La mente di Ed lo immagina come uno non-morto che si può muovere; infatti va dallo psicologo, prende le compresse medicali, ed anche con altri oggetti ne ha parlato come se fossero vivi.

LAVAGNA
m2) Dovrebbe essere di nuovo pulita...
Andrebbe ripulita...

come per l4; ripulita" per sc.lettura

CREPA
m3) Hmm... da sollte jemand ein Poster vorhängen.
Hmm... qualcuno dovrebbe appendere un poster lassù.
Mhh... andrebbe ricoperta con un poster.

come per l4;
oppure: Mhh... dovremmo ricoprirla con un poster. (sono pur sempre loro i padroni di casa, non che lo sia qualcheduno di esterno)
N-STANZA MUSICALE
SGABELLO
n1) Hat dieser Hocker nur 3 Beine?
Questo sgabello ha solo 3 gambe?
Com'è che questo sgabello ha solo 3 gambe?

la prima era ok se l'avesse posto a qualcuno ma si sta autointerrogando (forse anche retoricamente)

PIANOFORTE
n2) Von dem ist schon mal jemand erschlagen worden.
Qualcuno è stato ucciso qui una volta..
C'è chi ne è rimasto ucciso.

cioè, secondo lui, dato che ci sono macchie di mani insanguinate vicino, quel qualcuno può esserne rimasto ucciso perché suonava il piano o per essersi seduto lì (e quindi è stato colpito) o - stando alla sua mente - dal p.forte stesso (dopottutto, i genitori non è che gli avrebbero detto il come).

VASO
n3) Hmmm... irgendjemand hat dort einen neue Vase hingestellt.
Hmmm... qualcuno ha messo un nuovo vaso sul pianoforte.
Mmmh... vi è stato poggiato un nuovo vaso.

è già sottointeso che sia il pianoforte, visto che il vaso ci si trova sopra.

IMPRONTE DI MANI INSANGUINATE
n4) È tutto abbastanza normale...
È tutto normale... / È abbastanza normale...

il doppio avv. non ha motivo di esistere
Lo dice Esaminandole

GRAMMOFONO
n5) Ho sempre avuto paura di quella cosa.
Una volta avevo paura di quella cosa.

Früher signfica "prima/una volta/un tempo"; se ne avesse ancora adesso, non ci parlebbe dentro Usandolo

TV
n6) Una TV del genere a volte può essere molto utile.
Una TV del genere può alle volte essere di grande aiuto.

la differenza tra "utile - di aiuto" è che nel primo caso è relativo all'utilità come oggetto in sé; nel secondo caso, che lo è per uno scopo preciso: nel caso di Ed, è per lui un'amica visto che non ha amici ma nello specifico che può apprendere cose che non conosce [in questo episodio, che gli spiega come trovare una innamorata]
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2450
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da utdefault »

Per motivi tecnici, questo post con relativo spoiler è il continuo del post precedente.

Lo spoiler seguita a quello del punto D del precedente post.

O-SOGGIORNO
SCODELLA VUOTA
o1) Dovrebbe essere di nuovo lavata...
Andrebbe di nuovo lavata...

motivi come l4

DIVANO
o2) Mi chiedo chi sia morto su questo divano...
Mi chiedo se qualcuno fosse mai morto su questo divano...

andava bene se ci fossero macchie di sangue od altro che lo avrebbero lasciato supporre (come nella stanza musicale), ma qui può essere un suo dubbio

QUADRO
o3) Si tratta di un quadro su cui è raffigurato un castello.
Si tratta di un quadro raffigurante un castello.
[cit.Ed] Stupefacente! È il castello di Brunwald...

si usa "in cui" e non 'su cui'. Cmq, per evitare ambiguità, usato il verbo al part.p.

Nota: per la Ciurma che leggesse questa parte di messaggio, sappiate che, in caso voleste giocarci, c'è un progetto tradotto riguardante proprio Il Castello di Brunwald! :045:

DIALOGO COL PADRE
[cit.Ed] Pensi che mamma sia incinta per davvero?
[cit.Fred] Perché dovrei dubitarne?
o4) Gut, aber wer weiß, ob du der Vater bist.
Va bene, ma chissà se sei tu il padre.
Beh, non hai la certezza di esserne il padre.
[cit.Fred] Perché?
o5) Nun, sie HAT einen Spiegel über ihrem Bett.
Beh, lei ha uno specchio sopra il letto.
Perché ha uno specchio da soffitto al di sopra del letto.
o6) Leider...
Purtroppo...
Sfortunatamente...
[cit.Ed] Trovo solo strano tutto questo...
o7) Tua madre è sempre stata aperta e onesta con noi.
Tua madre è sempre stata dal carattere aperto ed onesta con noi.

-o4:
è una avvers.negativa dettata da 'aber'; anche per evitare ripetiz.ravvic. di "se - se(i)"
-05:
"sopra" significa poggiato sul materasso; invece è più sopra di esso, quindi "al di sopra". Per evitare dubbi, aggiunto "da soffitto"
inoltre, "nun" è in risposta alla domanda di Fred che significa "perciò, quindi", ossia il 'perché' di risposta in ita
-o6+o7:
prima che Ed lo interrompesse, lui voleva dire che lui è sfortunato (cioè lo sono loro) visto che la moglie non gli ha mai detto bugie. Si usa dire dal 'carattere aperto' per parlare dell'animo; tant'è che subito dopo partono le grafiche in pixel vecchio stile.

FRASE NON TRADOTTA E RIMASTA IN DEU! ! !
o8 ) Mum, Onkel Harry hat mich von seinen Herzmedikamenten probieren lassen...
Mamma, ti prego, lasciami assaggiare le medicine per il cuore dello zio Harry...

È una delle frasi sostituite dall'autore. Vedete se va bene, o proponente un'altra di migliorativa.
La vecchia, per estens., era questa:
Mum, Onkel Harry hat mich einer Stelle angefasst, wo ich es gar nicht wollte...
Mamma, lo zio Harry mi ha toccato in un posto dove non volevo...

o9) Ich kann es einfach nur nicht glauben.
Non ci posso credere.
È che non riesco (proprio) a crederci. / È solo che non riesco a crederci.

una delle opz.dialogo di Ed, con cui afferma la sua incredulità parlandone con il padre riguardo al presunto stato della madre

o9.2) Hai veramente una videocamera?
Hai una videocamera?
o9.3) Dovrei averne ancora una da qualche parte in laboratorio...
Dovrei avercela in qualche parte del laboratorio...
o9.4) Prendila pure per te.
Prendila pure se vuoi.
09.5) Hol sie dir aus dem Labor.
Prendila dal laboratorio.
Devi prenderla dal laboratorio.
09.6) Ho dato la chiave a Ted perché la custodisca.
Ho dato la chiave a Ted affinché la custodisse.

-o9.2:
non gliel'ha mai chiesto prima di adesso
-o9.3:
come dirà dopo Fred, ne parlerà di 1 soltanto; non è che ne aveva tante
-o9.4:
gliela regala proprio, se lui la vuole
-o9.5:
gli conferma di dove deve obbligatoriamente andare per prenderla
-o9.6:
x raccordo dei tempi

TV (speaker femminile pubblicitaria)
o10) Ed eccoci di nuovo a...
Rieccoci a...
o11) "Single TV"
"Single TV".
o12) Der ultimativen Sendung für einsame und alleinstehende Menschen...
Il programma definitivo per persone sole e single...
Il programma per antonomasia dedicato a single ed a cuori solitari...
o13) ... che cercano urgentemente un partner per la loro vita.
... che cercano disperatamente un partner di vita.
o14) Inviaci il tuo video personale...
Inviateci il vostro video personale...
o15) ... e ti promettiamo...
... e vi promettiamo...
o16) ...dass wir Sie auf jeden Fall vermitteln.
... che sicuramente troveremo la persona giusta per te.
... di trovare la persona adatta a voi.
[cit.presentatrice] Nessuno è troppo stupido...
[cit.presentatrice] ... o troppo grasso...
[cit.presentatrice] ... oppure troppo brutto!
[cit.presentatrice] Il nostro motto è:
o17) Auf jeden Topf passt ein Deckel!
Un coperchio si adatta a ogni pentola!
"Un coperchio per ogni pentola!"
o18 ) Das ist die Idee!
È quello che ci vuole!
L'idea è questa!

-o10:
x sc.lettura
-o11:
ci vuole il punto finale, la frase subito dopo inizia con la maiuscola
-o12:
per antonomasia: è così che si autocelebrano i programmi per dire che sono i migliori
cuori solitari: come qualche prog. in tema usa dire, ed anche perché "persone sole" sembrerebbero anche quelle che non cercano l'amore ma sono sole per altri situazioni
-o13:
disperatamente: cioè che lo vogliono a tutti i costi, e non urgentemente nel senso che lo vogliono di lì a breve
di vita: inteso come compagni di vita, e non che siano indispensabili per farli vivere
-o14+o15:
nelle pubblicità, di solito, si usa il Voi per rivolgersi ad una platea di persone in ascolto
-o16:
x sc.lettura. Inoltre, senza l'avv. visto che in deu non c'è e considerato che già è sottinteso perché hanno promesso
-o17:
il motto deve essere veloce e subito capito [la metafora significa: un uomo per ogni donna e una donna per ogni uomo]
-o18:
Ed lo dice riascoltando la tv. Cioè di fare quanto le ha detto (l'idea proposta dal)la speaker pubbl.

DIALOGO CON T.VERDE
o19) Michael Jackson empfängt Lila-Tentakel.
Michael Jackson riceverà Tentacolo Viola.
Michael Jackson tratterrà Tentacolo Viola.
o20) Ist Lila endlich im Gefängnis?
Viola è stato finalmente messo in prigione?
Viola è stato messo in prigione? Che Viola sia stato messo in prigione?

-o19:
opz. dialogo di Ed
tratterrà: bisogna usare un termine "forzoso" che spieghi la domanda della prigione di T.Verde, perché 'ricevere' non ha tra i suoi significati anche quel contesto. In deu c'è il "fäng" tra i due verbi delle due diverse frasi
-o20:
endlich qui significa "insomma", nel senso che 'alla fine vuoi farmi capire che' da cui scaturisce la domanda ed è sottointeso

021) 20 tonnellate di cioccolato sono state gettate in mare.
20 tonnellate di cioccolato si sono riversate in mare.
o22) Da möchte man glatt ein Tintenfisch sein...
Ti fa venire voglia di essere un calamaro...
Immagina se fossero stati calamari...

-o21
fa parte delle opz.dialogo con cui Ed cerca di ingannare Verde: la petroliera è in avaria/guasto, quindi il materiale si riversa (finisce col cadere) e non viene gettato.
-o22
per dire che visto il disastro creatosi con della cioccolata (oggetti), figurarsi cosa fosse successo con dei calamari (fauna vivente). Li usa a paragone perché parlerà della parentela, in altra frase, che ne hanno i tentacoli

o23) I tentacoli SONO strettamente imparentati con i calamari.
I tentacoli SONO parenti stretti dei calamari.
o24) Inoltre, le riserve di frutta di cera nel Mare del Nord sono andate completamente distrutte.
Distrutte le riserve di frutta di cera nel Mare del Nord.

entrambe, soprattutto per farle andare su una sola riga per visib. lettura; entrambe anche x sc.lettura; nella prima, inoltre, anche per il gergo

[cit.T.Verde] ***urla***
o25) Das war fies...
È stato brutto...
È stato meschino... / È stata un'azione meschina...

fies sta per meschino, qui come azione, cioè quella di Ed di far credere a Verde che le riserve di frutta di cera mondiali siano finite

LAMPADARIO ROTTO
o26) Ich sehe schon eine nette Arbeit auf mich zukommen.
Vedo già un bel lavoro in arrivo.
Già so che spetterà a me il lavoraccio.

lo dice Esaminandolo:
il lampadario è rotto e quindi già sa (come si vedrà dalla cutscene success.) che toccherà a lui raccoglierne i pezzi rotti e trasportare il pesante lampadario fin sopra..
Nota: sehen è contestualizzato come folgern=desumere; zukommen è spettare/toccare a qualcuno; 'bel lavoretto/lavoro' è qui in senso ironico di faticata difficile (e forse per lui inutile) da fare.

P-BIBLIOTECA
OSCURITÀ TERRIFICANTE
p1) grausame Dunkelheit
buio terribile
oscurità terrificante

x unif. a quando la descrive Esaminandola od Andandoci

LAMPADA
p2) Die Birne passt nicht in die Fassung.
La lampadina non si inserisce nell'attacco.
La lampadina non combacia con l'attacco.

in quanto oggetto, può combaciare perché messa da qualcuno; la lampadina non si inserisce da sola nella lampada.

FONTE DI LUCE INQUIETANTE
p3) ominöse Lichtquelle
fonte di luce minacciosa
fonte di luce inquietante
p4) La luce sembra provenire in qualche modo da questo angolo.
La luce proviene da quest'angolo. / La luce sembrerebbe provenire da quest'angolo.

-p3:
inquietante, di cui ne è il significato del deu, visto che in p5 ha parlato di oscurità terrificante
-p4:
è certo da dove proviene la luce. Volendo considerare lo "irgendewie", va al condizionale (l'alternativa di sopra)

p5) No, non vado oltre in questa oscurità terrificante!
No, non vado oltre questa oscurità terrificante!
p6) Ho avuto brutte esperienze al buio...
Ho vissuto una brutta esperienza al buio...

-p5:
in quanto avv.di luogo, "oltre" non necessita di "in": risponde alla domanda 'oltre che cosa'?
Oppure, si potrebbe citare quella dantesca:
No, non mi addentro in quella selva oscura! ;D
-p6:
in gergo, parlando di stati d'animo, si usano di più parole che ricalcano lo spirito.
la frase, come da deu, va al singolare: nel gioco, c'è solo 1 cutscene che Ed ricordi.
Oppure:
Ho un ricordo spiacevole del buio...
[qua, però, si sposterebbe l'attenzione sul buio stesso che lo terrorizza, e non sulla sola esperienza negativa vissuta]

TELEFONO
[TELEFONATA CON METEORA]
p7) Eccellente, Ed, con il mio ultimo acquisto, presto potrò...
Eccellente, Ed. Con la mia ultima conquista, presto potrò...
[cit.Meteora] ... usurpare il dominio del mondo!
p8 ) Acquisto?
Conquista?

Errungenschaft è anche conquista, e la Meteora non compra nulla :044:
Si riferisce, come dalla frase di sotto non tradotta, al presidente americano

! ! ! FRASE IN DEU ! ! !
Der P.O.T.U.S.II
Il Presidente degli Stati Uniti.
(c'era uno spazio di troppo nella frase deu che non la faceva leggere tradotta) ;)

p9) Vieni a trovarci?
Verrai a trovarci qualche volta?
p10) Mi porti qualcosa?
Mi porterai qualcosa?
p11) Sei interessato alle armi nucleari?
Ti interesserebbero delle armi nucleari?

-p9+p10
Ed che lo chiede alla M.: vanno al futuro perché le azioni sono (per lui) certe ma si compieranno nel futuro
-p11
condizionale: la M. lo chiede ad Ed

! ! ! FRASE IN DEU ! ! !
Danke nein.
No, grazie.
(c'era uno spazio di troppo nella frase deu che non la faceva leggere tradotta) ;)

p12) Ich habe ein kleines Geschwisterchen bekommen!
Ho un fratellino!
Ho un fratellino od una sorellina!

per gli stessi motivi della intro10, visto che non è stato specificato il sesso e visto che il termine deu riguarda sia un fratello che una sorella.
Oppure, con libertà trad.: Sono diventato fratello maggiore!

p13) Nie im Leben.
Mai nella vita.
Giammai.

quello è l'avverbio.
lo dice risoluto alla Meteora quando questa gli suggerisce di liberarsi del bambino buttandolo dalla finestra

p14) Bernhard
Bernard
Bernhard

perché Ed lo pronuncia erroneamente con la H così come erroneamente lo tiene annotato nella sua rubrica. Sarà la sorella di Bernard a farglielo notare.
È stata già corretta in tutte le frasi!

p15)
Ai miei genitori interessa solo più questo marmocchio...
Ai miei genitori interessa solo questo marmocchio...

senza l'avv.
oppure: Ai miei genitori interessa di più questo marmocchio...

p16) Una volta ho fatto finta che Bernard avesse simulato il proprio rapimento.
Una volta ho fatto finta che Bernard inscenasse il suo rapimento.

è la sorella di B. a dirlo ad Ed: x sc.lett.

p17) Fingerò il mio stesso rapimento.
Simulerò il mio stesso rapimento.

Ed che lo ricorda a sé stesso: in gergo si usa dire 'simulare'
Q-CUCINA
MICROONDE
q1) Uno degli elettrodomestici più importanti.
Uno dei principali elettrodomestici.

wichtigsten, è inteso non solo come importanza ma anche come utilizzo: lo dice con alcuni della cucina

q2) Non ci siamo...
Manca qualcosa...
q3) Ragazzi, questo è il trucco più vecchio del mondo!
Dai, questo è il trucco più vecchio del mondo!

lo dice provando ad usare la busta col barattolo vuoto nel microonde.
-q2:
solo perché lo dice anche con il solo bicchiere d'acqua nel microonde. Altrimenti in qst caso potrebbe essere scambiata per una frase da unhandled (tipo "Assurdo..." ed altre)
-q3:
meglio mettere Leute come interiez. in ita, visto che si rivolge a chi gioca per far capire che il trucchetto per aprire la busta è semplice


COLLA ADESIVA (quando è nel frigorifero)
q4) Mantenuta bella fresca.
Ben conservata al fresco.

Affatto. Sta esprimendo un termine come paragone di conservazione alimentare

LAVANDINO
q5) Ok, weg damit...
Ok, facciamolo...
Ok, rovesciato...
[cit.Ed] Non mi sembra intasato...

cioè dice che ha fatto quello che chi gioca gli ha chiesto: di rovesciarne il contenuto (l'acqua del barattolo) nel lavandino della cucina.
R-SALA DA PRANZO
PORTA
r1) Non ricordo di aver mai avuto a che fare con le porte così intensamente come quel giorno...
Non ricordo di aver mai avuto tanto a che fare con le porte da quel giorno...

non è un paragone di confronto, ma di tempo dettato dal ricordo
l'avverbio "tanto" messo prima x sc.lettura, anche perché "tanto" esprime già tutta l'intensità

LAMPADARIO
r2) Es ist tatsächlich noch einer dieser Leuchter...
In realtà è un altro di quei candelabri...
Non è che un altro lampadario...

leucher è lampadario, come nella label del nome dell'hotspot stesso. Sta dicendo che è l'ennesimo lampadario che hanno in casa, al pari delle porte esaminate

ARROSTO
r3) Damit hat Dad früher Zeugener angelockt.
Papà lo usava per attirare i testimoni dei suoi esperimenti.
Papà lo usava per adescare delle cavie.
r4) Tutto in nome della scienza!
Tutto ciò in nome della scienza!

se fossero testimoni parteciperebbero di propria volontà; invece erano cavie (umane od animali che fossero) attirate in trappola. Non c'è bisogno di estenderlo con 'esperimenti', è sottointeso con quello che dirà nella r4
S-RIPOSTIGLIO
PORTA (blu)
s1) La porta conduce alla piscina sull'esterno.
La porta conduce di fuori verso la piscina.
s2) Una volta una coppia di adolescenti si intrufolarono qui per fare il bagno...
Due adolescenti vi si intrufolarono per andarsi a fare il bagno...
s3) ... uno annegò e l'altro subì mutazioni terrificanti.
... uno ci annegò e l'altro mutò disgustosamente/schifosamente.

-s1:
x sc.lettura; se proprio si volessa mantenere la vecchia, andrebbe come: La porta conduce verso l'esterno della piscina.
-s2:
due: visto che nella s3 ci sta "uno e l'altro", allora qui va raccordato col genere.
vi si: cioè introfularsi in questa stanza
per andarsi a: cioè per recarsi fuori a fare il bagno
-s3:
ci: ossia dentro la piscina
annegò-mutò: altrimenti si perdeva questo legame verbale, visto che nella vecchia c'era annegò-subì mutazioni
disgustosamente/schifosamente: widerlich significa ripugnante/disgustoso/schifoso, cioè che gli fa ribrezzo a guardare. Non che ne ha paura; altirmenti, oltre al buio, lascerebbe intendere che Ed avesse paura anche di altro [i mostri sono loro, cioè gli Edison] :042:

GRATA
s4) Gitter
griglia
grata
s5) Dalla griglia sale sempre un odore di muffa.
Si sente sempre una puzza di muffa dalla grata.

-s4:
x unif. agli altri episodi
cmq, grata è specifico di questo tipo di sbarrature (quella sul suolo del ripostiglio e quella di fuori all'ingresso che porta verso le tubature sotterranee), mentre griglia oltre a questo ha anche altre estensioni come ad es. quelle per cucinare & co.
- s5:
non è che uno può vedere salire un odore, ma può solo sentirlo. Trattandosi di muffa è più una puzza, visto che odore andrebbe specificato come 'cattivo odore'.
Oppure, anche se allungherebbe la frase: Si sente sempre un cattivo odore di muffa dalla grata.
T-FUORI INGRESSO
ZERBINO
t1) Sotto non c'è niente... e poi la porta d'ingresso è già aperta.
Sotto non c'è niente... e poi la porta d'ingresso può essere aperta senza chiave.

lo dice Esaminando lo zerbino dell'ingresso:
- può essere aperta senza chiave: perché lo dice anche quando è chiusa e poteva confondere in ita (pur essendo correttamente tradotta seguitando al deu)

CASSETTA POSTALE
t2) Briefkasten
cassetta delle lettere
cassetta postale

x unif. a quando lo dice Esaminandola (guarda frase sottostante)

[cit.Ed] Ehi, non parlarmi di cassette postali.
t3) Ho atteso 5 anni per il mio pacchetto Commando.
Ho atteso 5 anni per ricevere il mio pacchetto Commando.
[cit.Ed] So come gestire le cassette postali!

mancava "ricevere" che facesse capire il perché dell'attesa. Lo dice con Apri

t4) Sarò in grado di operare da solo quando sarà il momento.
Deciderò di utilizzarla quando arriverà il momento opportuno.

Lo dice Usando la c.postale

t5) Ma per adesso ho finito...
Per ora ho finito...
t6) ... ora vado a fare un pisolino.
... vado a farmi un pisolino.

-t5+t6
x sc.lettura

GRATA
t7) Lì si va nei sotterranei.
Da lì si va nei sotterranei.

Da lì: cioè passando per la grata
Altrimenti: Lì ci sono i sotterranei.
U-SOTTERRANEI
GRATA (in alto a dx)
[cit.Edna] Niente panna acida?
u1) Es gibt keinen Gott.
Dio non esiste.
Non c'è speranza.

Meglio non usarla, potrebbe essere interpretata come una imprecazione.
Lo dice Ed dopo aver esaminato la grata in alto ed aver visto la madre lamentarsi della mancanza di panna nella credenza

RUBINETTO D'ARRESTO/PRINCIPALE
u2) interruttore generale dell'acqua
rubinetto d'arresto/principale
u3) Può essere usato per togliere l'acqua di tutta la casa.
Serve per togliere l'acqua a tutta la casa.
u4) Non dovrei proprio scherzare con questo...
Meglio non scherzare con quest'aggeggio... / Meglio che non scherzi con quest'aggeggio...

-u2:
non è un interruttore (ed un interruttore, in quanto pulsante, va premuto), ma una maniglia ed in gergo tecnico si chiama "d'arresto/principale" quello che serve per chiudere il flusso d'acqua ai vari rubinetti.
-u3:
'a tutta' e non 'di tutta': cioè a tutte le condutture/rubinetti della casa, e non quella che la casa (nel suo insieme) contiene [quasi fosse un silos]
Quale tra le due? Od altre vs.
-u4:
x evitare un uso letterale. Lo dice Usandolo (anche in altri parti, quando non deve più usare un qualcosa dove è già intervenuto)

VALVOLA DI RILASCIO
u5) Abflusssieb
rubinetto di scarico
valvola di rilascio
u6) Hier wird alles abgefangen...
Qui defluiscono tutti gli scarichi...
Regola il rilascio della pressione in tutta la casa...

-u5+u6:
è posta vicino al rubinetto d'arresto/principale e la sua funzione è quella di regolare la pressione dell'acqua: perciò, meglio metterlo per esteso. Non è perciò una fogna dove defluiscono gli scarichi.
nota: se quotato, correggere anche in "Hm... hier wird alles abgefangen..."

u7 ) Wer will fleißige Handwerker sehn'?
Volete vedere un artigiano che lavora sodo?
->vedere controproposta descrittiva di sotto
u8 )der muss zu uns... mir... äh... Ed... gehn'!
Allora dovete venire da noi... da me... uh... da Ed... Vai!
->vedere controproposta descrittiva di sotto
[cit.Ed] Sta succedendo qualcosa...
u9 ) Il filtro è pieno di denti...
La valvola era piena di denti...
u10) ... ah ed ecco la chiave.
... ah, ecco dov'era finita la chiave.

-u7+u8:
le frasi fanno parte di una musicologia del 1900, in cui inserire le singole figure artigiane di richiamo. Ad es., per quella dei bambini (riadattata) sarebbe: Wer will fleißige Handwerker sehn, der muß zu uns Kindern gehn. Letteralmente ma interpretandola significherebbe: Vuoi vedere dei veri artigiani all'opera? Vieni allora a guardare noi... ("noi artigiani", oppure "noi bambini" in quella per bambini) come ci adoperiamo!
In ita, almeno che il musichiere Giocherellone non ne ricordi qualcuna di mediaticamente nota, non ce ne sono. Al più, si potrebbe provare con una relativamente recente come "Il girotondo dei mestieri" ma il problema sarebbe che non è nota e poi quali frasi di essa adoperare? :153:
Per ora, in assenza di altre vostre, si potrebbe tradurle cercando di adattarle al contesto in una maniera simil-umoristica:
Vuoi vedere il mastro all'opera?
Guarda come sa... cioè, come può... dai, Ed, muoviti.
in questo modo, simil-umoristicamente, è come se lui [data la sua instabilità mentale, da cui le medicine] si credesse un grande artigiano per di più pavoneggiandosi ed alla fine finisce che deve darsi una mossa per far proseguire il gioco. ;D
-u9:
valvola x unif. se quotata ad u5
-u10: al passato, visto che l'azione dello scarico della chiave lo ha fatto prima nel bagno e se ne accorge ora dicendola dopo che l'ha presa.
V-INGRESSO
OROLOGIO DEL NONNO
v1) Hmm, dieser Großvater-Uhr nach zu urteilen...
Hmm, a giudicare da questo orologio a pendolo...
Mmh, guardando da vicino questo orologio a pendolo...
v2) ...war unser Großvater...
... nostro nonno era...
... nostro nonno aveva...
v3) ...der Tod!
... delle forme da morto/ossee! (forse ossee è maggiorm.comprensibile)

-v1+v2+v3:
è un indizio, che altrimenti non farebbe capire il legame con la chiave a forma di teschio/scheletro

v4) Il percorso è molto più comodo rispetto a quello attraverso la prigione.
Il percorso è più agevole di quello della prigione.

parlando di percorsi e sentieri, in gergo si usa 'agevole'; il resto x sc.lett.
W-LAB SEGRETO
PASSAGGIO SEGRETO
w1) Viel praktischer als der alte Weg.
Molto più pratico del vecchio modo.
Più pratico del vecchio percorso.

weg è sempre percorso, come in v4: intende l'altra via per accedervi

CRON-O-BINETTO
w2) Chron-O-Johns
Chron-o-binetto
Cron-o-binetto

se era voluto, nel gioco ita è senza la h. Non è come quando Ed chiama Bernard con la h.

[cit.Ed] È un'invenzione dannatamente utile...
w3) vor allem, da wir hier in diesem großen Haus sonst nur ein Badezimmer haben...
... soprattutto perché abbiamo solo un bagno in questa grande casa...
... essendoci principalmente solo un bagno in questa grande casa...

il legame del soggetto è con la casa ed è il motivo principale di legame del perché gli servirebbe un altro wc

TELESCOPIO
[cit.Ed] Ci ho guardato una volta...
w4) ...einmal und nie wieder...
... una volta e mai più...
... una volta mi basta e avanza...

lo dice Usandolo: probabilmente ne sarà rimasto scosso come con la macchina da stampa. Quindi, rif. per far capire subito l'incisivtà della frase
Altrimenti: una volta è pure troppo... / mi basta quella volta...
X-LAB2
PORTA
x1) È un po' che non si inceppa.
È da un po' che non si blocca.

'inceppa' se fosse stato un dispositivo/meccanismo, ma è una porta normale e non una porta blindata

IMMAGINE DELLA METEORA
x2) Quando riguardo la vecchia meteora, un brivido freddo mi percorre la schiena.
Ogni volta che riguardo la vecchia Meteora, un brivido freddo mi percorre la schiena.

solo perché "(q)uando/(rig)uardo" sembra foneticamente quasi una rima, per quanto la frase possa essere riletta più volte.
Oppure: Quando rivedo la [...]

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI PEPSI
x3) La sua vista mi fa venire sete.
Guardarlo mi fa venire sete. / A vederlo, mi viene sete.

Casomai, è il contrario: la vista appartiene a lui e non al distributore :003:

DIALOGO COL PADRE
x4) Su cosa stai lavorando?
A cosa stai lavorando?
x5) Hai visto per caso i miei granchi preistorici?
Hai visto i miei crostacei preistorici?
x6) Notizie dallo zio Harry?
Notizie dello zio Harry?
x7) Non voglio più disturbarti.
Non ti disturberò più.

sono tutte opzioni che può dire Ed al padre quando stanno nel suo lab.:
-x4:
A cosa: risponde alla domanda 'a che cosa stai lavorando?'
-x5:
krebse è crostacei; ci sono altri termini deu per riferirsi a granchio ed a gambero
-x6:
dello e non dallo. Se la si volesse intendere in quel modo, andrebbe come: Lo zio Harry ha mandato sue notizie?
-x7:
perché è Ed a non voler disturbare ulteriormente il padre con le sue domande; non è che lui (Ed) si sia scocciato di fare domande

x8 ) Una vecchia cosa che ho costruito prima che tu nascessi.
Ad una vecchia cosa che ho costruito prima che tu nascessi.

per il nesso in reply della x4 rif.

x9) Forse una certa persona in questa casa li ha buttati nel water,
Una certa persona di questa casa li avrà forse buttati nel gabinetto,
x10) perché erano morti da più di quattro anni...
essendo morti da più di quattro anni...
x11) ... e puzzavano disgustosamente di pesce marcio.
... e poiché fetevano di pesce marcio.
x12) Cosa intendi?!
Cosa intendi dire?!
x13) Hai detto pesce marcio...
Hai detto che fetevano di pesce marcio...
[cit.Ed] ... ho un forte sospetto.
[cit.Ed] Papà, devono essere da qualche parte nella stanza di mamma!
x14) Ed, li ho buttati via.
Ed, sono io che li ho buttati via.

sono tutte conseguenti alla x5 cioè la domanda sui crostacei. In particolare:
-x9+x10+x11:
per sc. lett.
in particolare, fetore comprende sia la puzza che il disgusto generato dalla puzza stessa
-x12:
mancava il verbo finale, senza il quale non si capiva il senso della domanda
-x13:
come per deu, si ricollega alla x11. Anche qua, sennò, si perdeva il senso della frase
-x14:
sta dichiarando che è proprio lui ad aver compiuto il misfatto e ci vuole il soggetto per rafforzarne il senso

x15) Bis dann, Junior.
Ci vediamo allora, giovane.
Ciao, figliolo.

seguita alla x7. Figliolo come in altre frasi dove c'era Junior, visto che qui, rispetto ad un'altra frase, giovane non va e nemmeno 'ci vediamo'. Sono nella stessa casa e non sono parenti che si sono venuti a trovare e che si stanno riallontanando dopo una visita.
Y-STANZA DISEGNI
PARETE DI FONDO
y2) Hintergrund
sfondo
parete di fondo
y3) Hier müsste noch was hin, um das optimale Set zu schaffen.
C'è ancora del lavoro da fare per creare il set ideale.
Occorre attaccare qualcosa qui per creare un'ambientazione ottimale.
y4) Das macht sich sicher gut.
Sicuramente andrà bene.
La abbellirà sicuramente.
y5) Es macht sich dort sehr gut.
Lì sta molto bene.
Fa bella mostra.

-y2:
quello è il gergo tecnico delle pareti poste in fondo rispetto a quelle laterali; tant'è che quella superiore "Oberer Hintergrund" è stata correttamente tradotta come 'soffitto'. Purtroppo in ita è difficile mantenere il doppio senso del deu (al pari dell'eng) di sfondo e di fondo.
-y3:
hin significa colà/verso quel luogo, inteso come azione da compiere per realizzarlo: usato perciò 'attaccare' (utile anche come indizio del poster che vi dovrà attaccare) visto la frase di "abbellire" che dice usandovi altri oggetti diversi dal poster.
Per 'optimal set' se si volesse rimanerlo come set, andrebbe esteso come set cinematografico perché altrimenti farebbe pensare ad un set di disegni (visto gli oggetti della stanza). Ma meglio evitare perché spoilerebbe quanto si vedrebbe dopo... meglio perciò metterlo in ita, se concordate anche voi
-y4:
rispetto agli altri oggetti, solo il poster potrà abbellire la parete.
Nota: già corretta la seguente frase:
Non abbellirà granché lo sfondo... Questo non abbellirebbe granchè lo sfondo...
sia x unif. alle altre di sopra, sia perché l'azione è certa: Ed è proprio convinto che attaccarvi oggetti come il francobollo non sia di abbellimento
Va corretto solo "sfondo" con "parete di fondo", se da voi quotata
-y5:
esaminando il poster attaccato, lo trova bello per dove è messo e non c'è bisogno dell'avv. di luogo

SOFFITTO
y6) Qualcosa di scenografico non sarebbe male.
Qualcosa di scenograficamente decorativo/ornamentale non ci starebbe male.

sia come indizio per la cutscene successiva e sia come altro indizio dovendo appenderci il lampadario rotto che è di ornamento/decorazione alla stanza, essendo rotto ed essendovi già una lampada

CANDELABRO ROTTO
[cit.ED] Procediamo.
y7 ) Ho anche appeso il lampadario con gli attrezzi...
Ho anche appeso il lampadario usando gli attrezzi...
y8 ) ... ho trovato una busta vuota sul fondo della cassetta degli attrezzi.
... ed ho pure trovato una busta vuota sul fondo della cassetta degli attrezzi.
y9) Ho esaurito tutta la colla per aggiustarlo.
Ho usato tutta la colla per aggiustarlo.
y10) Il set è pronto...
L'ambientazione è pronta...
y11) È abbastanza scenografico, la lampadina creerà un'atmosfera romantica...
È alquanto scenografico: la lampadina creerà un'atmosfera romantica...
y12) ... ho vestiti sexy...
... ho i vestiti sexy...
[cit.Ed] ... e ho la vecchia telecamera di papà.
[cit.Ed] Possiamo iniziare!

-y7
nel senso che oltre alla colla per riattaccarne i pezzi, ha usato anche gli attrezzi per attaccarlo al soffitto; altrimenti sembrava che ce lo attaccasse assieme agli attrezzi ;D
-y8
c'è il noch in deu che fa da congiunz. tra le due frasi
-y9
esaurire si usa con miniere&co. oppure in senso fig. con le forze etc.
-y10
come per y3
-y11
perché esplica cos'è che la rende romantica
-y12
non i vestiti normali che ha già indosso ma quelli sexy che metterà dopo. quindi ci vuole l'art.

y13) Ich bin mir sicher, wir bekommen dafür einen Gremlin.
Sono sicuro che riceveremo una nomination per questo.
Sono sicuro che per questo riceveremo una nomination al premio Gremlin.

era ok ma si perdeva lo humour della battuta: gli essere umani ricevono l'oscar, loro ricevono quella per mostri/stramboidi :042:
Z-TITOLI DI CODA
z1) ***Una produzione Eine Edison Interactive***
***Prodotto da: Eine Edison Interactive*** // ***Produzione: Eine Edison Interactive***

in ita non si è mai usato quella terminologia


A vs. news!
:041:
quartex73
Mozzo
Mozzo
Messaggi: 25
Iscritto il: 2 lug 2021, 0:37

Re: MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da quartex73 »

Innanzitutto grazie per il tempo dedicato al bt di questo episodio.

A) TO-DO LIST DI QUARTEX73
todo3)
Le musiche di sottofondo dal momento in cui entri nel laboratorio dall'orologio cominciano a partire in ritardo o sono assenti. Non hai riscontrato questa anomalia?

bug1)
Curioso, a me va in palla con qualunque azione (windows 7).
Con il nuovo beta compiled però l'autore sembra aver risolto il problema.

B) DA CHIEDERE ALL'AUTORE
Giusto per capire, sono frasi per le quali non hai trovato corrispondenza giocando?

D) CONTROPROPOSTE DA BT TRADUTTIVO

- inv2
propendo per: "Sono i miei briosi stimolanti!"


- inv21 e inv26
pensavo queste frasi fossero inutilizzate nel gioco


- cut3
propendo per creatura


- cut7
intendevo: "Fred vieni. Presto!"
ma "Sbrigati, Fred!" mi sembra più diretto e comprensibile


- intro4
propendo per: "Finalmente, un po' di tranquillità!"
Era la mia intepretazione originaria, poi ho erroneamente intrapreso un'altra strada in cui Edna dice qualcosa del tipo "Che silenzio..." per stimolare il marito a parlare un po' col figlio.


- intro5
Nella mia interpretazione Fred punzecchiato dalla moglie (vedi intro4) domanda svogliatamente al figlio della scuola, non prestando neanche attenzione alla risposta, limitandosi ad un "Bene...". Edna ribatte con "Così così" nel senso di "insomma... non tanto bene".
La tua interpretazione mi pare quella più corretta comunque.


- intro9
vero, in realtà avevo utilizzato pranzare per non ripetere mangiare che Fred dice poco prima. Comunque più appropriato utilizzare mangiare.


- a2
propendo per "Quando nascerà il bebè... non sarò più figlio unico..."


- a5
probabilmente meglio senza il (di)


- a11
mi sembrava di svelare troppo rispetto al deu che, se non sbaglio, non fa riferimento alcuno alle pillole


- b1
era la mia traduzione originaria, ok per me


- i1
concordo con l'evitare la citazione teatrale


- m1
qui mi sono fatto influenzare dall'episodio 70 :)


- o8
mi sembra sia una delle frasi inutilizzate o hai trovato corrispondenza nel bt?


- o22
qui avevo inteso che Tentacolo invidia i calamari del Mare del Nord che potranno papparsi le 20 tonnellate di cioccolato


- p3 e p4
hai trovato corrispondenza per queste frasi durante il bt?


- p7 e p8
conquista era la mia scelta iniziale


- p12
forse meglio andare direttamente con "Sono diventato fratello maggiore!"


- v3
concordo con "ossee"
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2450
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM10 - Tales of the Weird Ed

Messaggio da utdefault »

Grazie a te per la cortesia alla reply.
In ordine...

A) TO-DO LIST DI QUARTEX73
todo3)
Sarà sfuggito, avendo dato rilevanza ad altro. Verrà verificato e se persistesse (anche col compiled provvisorio attuale) verrà elencato nella lista di tutti i bug da segnalare all'autore quando terminati i lavori ita.

bug1)
Si bloccava (freezava) solamente dopo la cutscene di dialogo tra Fred ed Edna quando stanno nella stanza di Edna. Da quel preciso momento, qualunque azione - fatta col tasto dx (oppure premendo Esc) - faceva bloccare il gioco; altrimenti, interagendo solo col tasto sx [anche se fastidioso per qualunque azione] il gioco proseguiva fino alla fine.

Questo era uno tra i diversi bug che sarebbero stati segnalati all'autore al termine dei lavori ita.
Verrà riverificato col nuovo compiled e se identicamente a te non si ripresentasse, verrà depennato dalla lista dei bug.

B) DA CHIEDERE ALL'AUTORE
Esattamente! Sono frasi che non sono state trovate in-game. E' per questo che sono state inserite nello spoiler B.

A precisazione: al massimo, poche frasi potrebbero essere state verificate in-game ma non depennate dalla to-control list per dimenticanza e quindi ricomprese nello spoiler B.

Potresti chiedergliele tutte?

D) CONTROPROPOSTE DA BT TRADUTTIVO

- inv2
[OK] "Sono i miei briosi stimolanti!"

- cut3
[OK] creatura

- cut7
[OK] "Sbrigati, Fred!"

- intro4
[OK] "Finalmente, un po' di tranquillità!"

- intro5
In realtà, anche le tue erano buone. Purtroppo, come spiegato al riguardo di questi punti nei post precedenti, le medesime parole venivano usate in diversi contesti dai diversi personaggi: era perciò doveroso trovare delle parole che si uniformassero ai diversi contesti.
Se l'autore avesse usato delle frasi estese per la intro, allora le tue ci sarebbero rientrate tutte.

- intro9
[OK] mangiare.

- a2
[OK]"Quando nascerà il bebè... non sarò più figlio unico..."

- a5
Ottimo. Cmq il "di" stava tra parentesi perché era un'alternativa.
Così nel gioco (e per altri ep. collegati) si avrànno: pacchetto commando - piano commando. :023:

- a11
Sì, hai ragione. La frase vecchia, che era correttamente tradotta, poteva far intendere però che l'azione fosse inutile da fare (usare il bisturi sul criceto) solamente perché poteva essere accostata alle frasi da Unhandled che Ed ripete lungo il gioco sui diversi h.spot/obj/chars. sui quali non compie alcunché - sembra che Ed si scocci di fare tutto. Relativamente al momento di gioco dove Ed usa il bisturi sul criceto (per lui è un'azione malvagia, pur essendo impagliato il criceto), ci vuole qualche frase che faccia capire che ha bisogno dei suoi stimolanti (cerebrali); perciò, in mancanza di idee migliori, le controproposte contenevano la parola 'stimolante'.
Cmq, sempre che tu od altri non ne abbiate di migliori, partendo dalla tradotta e considerando parte delle alternative, che ne sembrerebbe di... ?
Non ce la faccio proprio senza qualcosa che mi aiuti... / Non ci riesco senza qualcosa che mi aiuti...
oppure
Mi serve qualcosa che mi aiuti/spinga a farlo...
od ancora
Devo farmi forza (con qualcosa) per riuscire a farlo...

o qualsiasi altro di migliorativo, ma che faccia capire allusivamente (come indizio) che non può riuscirvi senza le sue compresse.
Ossia che solo con le sue compresse avrà il coraggio di uccidere un criceto che è già morto perché impagliato. :082:

- o8
mi sembra sia una delle frasi inutilizzate o hai trovato corrispondenza nel bt?
Affatto! Tutte le frasi che stanno negli spoiler del "Bt traduttivo" dei precedenti post, hanno corrispondenza in-game. Altrimenti, non ci sarebbe stato alcun betatest. :033:
E' una delle frasi che si vedono con le cutscene pixellizzate, che Ed usa per ricordarsi di quand'era bambino.
Dai il tuo quote o preferisci riformulare diversamente? Nel secondo caso, proponi pure. ;)

- o22
qui avevo inteso che Tentacolo invidia i calamari del Mare del Nord che potranno papparsi le 20 tonnellate di cioccolato
In realtà, si parlerà della moria dei calamari "Ein großes Tintenfischsterben setze daraufhin ein... // Si è poi verificata una grande moria di calamari..." ed a T.Verde piace la frutta in cera (della quale Ed gli fa lo scherzo dell'avaria della nave con la cioccolata), quindi è improbabile che parli di questa invidia. Almeno che non venga menzionata in altr ep. di mmm non tradotti.
Cmq, volendo farci rientrare la tua, supponendo che stia solo in questo episodio, quella in controproposta potrebbe andare come: Immagina se i calamari avessero potuto trovarsi lì...? Così da mantenere la supposta invidia.

- p3 e p4
hai trovato corrispondenza per queste frasi durante il bt?
Come detto poco prima, tutte le frasi dello spoiler bt-traduttivo sono state verificate in-game.
Riguardo alla p3+p4, sono state spiegate lì.

Cmq, riassumendo, la scena è nella biblioteca quando la luce è spenta. L'h.spot in questione è la luce in lontananza, che per lui è inquietante - al pari degli altri ricordi che ha nelle cutscene pixelizzate od in quelle come la stanza con i soldi.

- p7 e p8
conquista era la mia scelta iniziale
E perché ci avevi ripensato?
Di' la verità: volevi far impazzire un bt-player, vero? :101: :003:

- p12
[OK] "Sono diventato fratello maggiore!"

- v3
[OK] "ossee"

Alle tue ultime, quartex73.



// EDIT //
Immagini completate e tradotte. :181: Se lo riteneste opportuno, apportate voi qualunque miglioria. :144:
IMMAGINI TRADOTTE
(originale)
Immagine

(1° proposta ita - rimangono in eng solamente start+quickstart)
Immagine

(2° proposta ita- TUTTO tradotto)
Immagine
-> Nota: rispetto a quanto indicato nel precedente post, le parole sono state tradotte come Intro-No intro, per un discorso di unif. a quelle eng)


(originale)
Immagine

(ita)
Immagine
\\ FINE EDIT \\
Rispondi