[RC] MMM Ostereiersuche 2010

Qui sono raccolti i topic sulle traduzioni effettuate dagli utenti di questa community. Questa area permetterà ai nostri traduttori di effettuare tutte le manovre necessarie per lavorare. Le traduzioni terminate saranno spostate in Traduzioni Completate

Moderatore: Bucanieri Dei Caraibi

Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

[RC] MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Trovate il link per scaricare il gioco nella nostra sezione Traduzioni Completate.



Buondì raga... :007:
Ostereiersuche 2010
.
Immagine
.
Finalmente ce l'ho fatta! WHEW! :005:
Siamo pronti per questo nuovo progetto di traduzione?

E allora via! Ecco il link per la presentazione nella sezione fangame:

viewtopic.php?f=9&t=10539

La prima cosa è: che nome dare alla versione Italiana?
Che ne dite di "Caccia all'ovetto" (e se vogliamo possiamo anche confermarci il "2010" per non confonderlo con... altri progetti futuri :144: )? :040:

Per il resto preparo un elenco di quanto ho rilevato, nella speranza di essere il più chiaro possibile.

Caso 1
Da quanto ho capito Rulaman ha utilizzato lo starterpack di Sandy e ci ha confezionato sopra questo fangame pasquale. Quindi la mia curiosità nasce spontanea: magari questa traduzione potrebbe essere già pronta per tradurre ANCHE lo starterpack di Sandy?
Inoltre: parecchie frasi del testo che ho tradotto non vengono MAI usate nel gioco (e quindi non ho nemmeno potuto verificarle). Probabilmente sono topiche proprio dello starterpack, ma bisogna verificare.
Immagine
.
Caso 2
Ma torniamo a noi: ho realizzato la traduzione dal Tedesco, e come immaginavo è stata abbastanza "complicata" (almeno per me).
Parecchie parole e molte frasi hanno diversi significati ciascuna, e per poter comprendere di cosa si stava trattando ho dovuto compilarmi più volte il testo che avevo tradotto, girando e rigirando per le stanze!
Premetto che in diversi casi ho dovuto essere giocoforza "creativo" per adattare parole, frasi e situazioni.

Inoltre (almeno all'inizio) sembra che il bravo Rulaman avesse confuso le due sorelle Sandy e Marcy, facendomi svalvolare ancora di più. Per fortuna c'è MMM wiki e da lì ho potuto chiarirmi tutto, sistemando le cose in sede di traduzione. Se verificate che effettivamente è così, potremmo sistemarle anche per la versione Tedesca.

Ancora: ad un certo punto c'è un monologo di Marcy totalmente incomprensibile! Con il gioco non c'entra assolutamente nulla ed è anche impossibile comprendere che cosa sta succedendo.
Al che mi sono rivolto all'autore, e la soluzione dell'inghippo è che E' STATA CITATA UNA POESIA :103: riportata nel momento in cui si esaminano dei libri!

Si tratta dei primi otto versi di "Das Lied von der Glocke", del poeta Tedesco Friedrich Schiller.
In Italiano è stata resa sia come "Il canto della campana" che come "La canzone della campana".
Di questa poesia su internet ho trovato delle versioni in Inglese e anche una in Spagnolo, ma pur verificando che è stata tradotta da MOLTI poeti del Belpaese, NESSUNA VERSIONE ITALIANA è nella rete! :103:
Al che mi sono avvalso delle versioni Inglese e Spagnola per renderla come meglio ho potuto.
Quantomeno finalmente ho capito che cosa stesse succedendo nel gioco.

Per chi vuol saperne di più (link suggerito da Rulaman stesso):
http://fathersforlife.org/hist/song_of_the_bell.htm

Tutte queste premesse sono necessarie perché in fase di test si tenga conto che QUALSIASI MIGLIORAMENTO alla mia traduzione del gioco è benvenuto!
Anzi, se possedeste addirittura un testo in Italiano della suddetta poesia, si potrebbe citare al posto di come ho tradotto io ciascuna frase (non so se in questo caso sarà necessario citare la fonte - posto che non comporti problemi di copyright).
Per curiosità, ecco le quattro versioni (Tedesco, Inglese, Spagnolo e la mia Italiana):

Festgemauert in der Erden
Steht die Form, aus Lehm gebrannt.
Heute muß die Glocke werden,
Frisch, Gesellen, seid zur Hand.
Von der Stirne heiß
Rinnen muß der Schweiß,
Soll das Werk den Meister loben,
Doch der Segen kommt von oben.

Firmly bricked in the earth
Stands the mold, fired from clay.
Today the bell shall be.
Quickly, workers, be at hand.
From the forehead hot
The sweat must run,
If the creation shall praise the master,
But the blessing comes from on-high.

Firmemente fijado en la tierra, tapiado con obra de ladrillo,
Se alza el molde, de arcilla cocida.
Hoy nacerá la campana.
Mozos de la [fundición], ¡rápido, manos a la obra!.
El sudor ardiente
Deberá correr por la frente
Si la obra debe alabar al maestro
Pero sólo el cielo podrá bendecirla.

Saldamente fissato a terra, murato con laterizi,
si alza lo stampo di terracotta.
Oggi nascerà la campana.
Le maestranze, svelte! Al lavoro!
Il sudore che brucia
dovrà correre lungo la fronte.
Così il lavoro loda il maestro.
Ma solo il cielo potrà benedirla.
Caso 3
Ci sono PARECCHIE frasi che, pur tradotte, non si visualizzano in italiano! :103:
Si può sistemare?

Caso 4
Ci sono PARECCHIE frasi che non sono nel file di testo; forse sono nelle specifiche room? :103:
Si possono estrarle per poterle tradurre?
Immagine
Caso 5
Bug n. 1 (o presunto tale, verificate anche voi)
La frase "Prima dovrei aprirlo." riguarda il microonde in cucina.
Questa frase viene detta a microonde chiuso, ma una volta aperto... viene ripetuta di nuovo tale e quale! :103:
E non ho trovato una frase specifica per quando il microonde è aperto...
Come risolvere?

Caso 6
Bug n. 2 (o presunto tale, verificate anche voi)
Nella stanza dove c'è la tv e il tavolo da pranzo con le quattro sedie, succede una cosa strana: con push e pull (premi e tira) si apre e si chiude ciascuna delle piccole ante della dispensa sulla destra!
Ciascuna di quelle piccole ante non attiva (non accende) in automatico il verbo apri e chiudi, e nemmeno il verbo guarda. ???
E' un vero bug o dipende dal mio vecchio PC, come già successo in passato?

Caso 7
Bug n. 3 (o presunto tale, verificate anche voi)
Il commento musicale del gioco è spesso molto STRANO!
E' come se il file musicale (midi immagino) si incantasse su qualche nota che rimane fissa, mentre tutto il resto della musica va avanti! Fa un effetto fastidiosissimo! :101:
E' un vero bug o dipende dal mio vecchio PC, come già successo in passato?

Caso 8
Rulaman ci ha dato carta bianca per sistemare tutti i bug eventualmente rilevati (ovviamente poi gli sottoporremmo tutto per la sua approvazione definitiva).
Il gioco consiste nel trovare (su un totale di 27 previsti) 14 ovetti pasquali sparsi per la casa (ehm... a dir la verità, gli ovetti sono "28", ma questo è un "easter-egg" :082: ).
Ma ciò non è spiegato nel gioco, per cui l'ignaro giocatore non saprà mai se e quando il gioco ha fine!
Dato che il gioco, una volta collazionati tutti gli ovetti, va avanti "ad libitum" senza fine, ho suggerito a Rulaman che forse si potrebbe mettere un controllo che, una volta raccolte tutte le 14 uova, faccia partire una schermata di complimenti e di fine del gioco, e anche qui ci ha dato carta bianca.
Siete d'accordo anche voi? Magari con delle proposte di miglioramenti?

WHEW! Vi basta tutto ciò? :040:

Nonostante quanto sopra, il gioco è abbastanza breve, quindi non dovrebbe essere molto complicato portare a termine questo progetto.

Quindi ecco a voi:
- il gioco;
http://www.filedropper.com/compiled_2

- il codice sorgente (un enorme GRAZIE all'autore per aver concesso l'autorizzazione a pubblicarlo per poterlo lavorare);
http://www.filedropper.com/mmm-ostereie ... lesorgente

- la soluzione da un vecchio file PDF di Rulaman (recuperato grazie alla magia di Mago Giocherellone :034: ), con la mia traduzione in italiano su file TXT, il file della mia traduzione del gioco in formato TXT, TRS e TRA, e pure la poesia completa in Spagnolo! :033:
http://www.filedropper.com/mmm-ostereie ... -soluzione

... E poi come si fa a non essere SVALVOLATI? :119: :101: :120:

Dovrebbe essere tutto, se la mia memoria ha fatto cilecca, redarguitemi pure! :144:

Si comincia! :131:

:135:
Ultima modifica di Giocherellone il 21 apr 2020, 15:39, modificato 6 volte in totale.
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da utdefault »

Prenotazione per i dialoghi in revisione ed il bt della traduzione stesso; ma anche per gestire il source apportandovi tutte le migliorie.
Ecco il biglietto per trovare l'ovetto d'oro! :106:

@Giocherellone
Poco alla volta si risolveranno quei bug che hai segnalato, ove sussistano in generale, ed altri che si rileveranno eventualmente in fase di bt.
Per la miglioria dell'End-Game: ottima! ;)

In proposito: hai visto se, oltre alla gui, ci sono altre videate grafiche da tradurre?
A questo punto,
il giro di chiglia per l'aggregazione al progetto passa nelle mani di tutti quei pirati che vorranno unirsi in questa cioccolatosa ricerca. :048:
Giocherellone ha scritto:Che ne dite di "Caccia all'ovetto" (e se vogliamo possiamo anche confermarci il "2010")?
Sì, si può fare nella sua forma classica come "Caccia all'uovo pasquale 2010" oppure nel modo cioccolatoso ;D come proposto da te ma aggiungendo sempre l'aggettivo ma divertente :045: "Caccia all'ovetto pasqualizio 2010".
A voi la scelta od altre vostre proposte!

p.s.:
Eh!? :103:
Un progetto pasquale a ridosso delle quasi feste di Natale... eeehhhh!?! :o
Di' la verità: uno Stenosauro verde non vede l'ora di diventare uno Stenosauro di cioccolata, nevvero?! :044:


@Ciurma
Vi va di unirvi nella ricerca degli ovetti cioccolattosi?
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Buona giornata a tutti! :181:
utdefault ha scritto:Eh!? :103:
Un progetto pasquale a ridosso delle quasi feste di Natale... eeehhhh!?! :o
Ma noi mica siamo scienza, siamo fantascienza! :154:
utdefault ha scritto:Di' la verità: uno Stenosauro verde non vede l'ora di diventare uno Stenosauro di cioccolata, nevvero?! :044:
Ti piacerebbe mangiarmi tutto, eh? ;D
GOLOSASTRO! :046:

Entrando in argomento, lascio a voi la palla per il titolo del gioco! :045:
Ripensandoci, quel "2010" forse è indispensabile per non far confusione poi con l'altro gioco pasquale di Rulaman del 2011.

In merito alle altre questioni:
utdefault ha scritto:hai visto se, oltre alla gui, ci sono altre videate grafiche da tradurre?
No, non ci sono schermate da ritoccare, a meno che non vogliamo considerare quella iniziale e al posto di "Start" mettere "Gioca".

Invece per la grafica della GUI ho appena notato una "stranezza".
Nel gioco che ho (l'ultima versione), la GUI si visualizza blu e in Inglese come nelle schermate che ho proposto, ma guardando la pagina per il download dal sito di MMM
http://www.maniac-mansion-mania.com/ind ... ad&gid=352
noto che la GUI è in Tedesco ed è "arcobalenata" :103: ! Infatti le frecce dell'inventario sono TUTTORA arcobalenate (anche se si vede poco).
Guardando nel sorgente si riesce a capire da cosa dipende questa differenza?
Magari si può adattare la colorazione per la GUI Italiana (se non è troppo dispendioso in termini di tempo)?

Alla prossima!

:039:

EDIT DEL GIORNO DOPO! ;D
Ho controllato: si avvia in automatico la GUI arcobalenata se si lancia il gioco con "game default".
Dato che io ho compilato la traduzione in un file TRA, selezionando questa parte automaticamente la GUI blu in Inglese. ???
Per quanto riguarda il titolo, stamattina mi è venuta una "pensata"... :034:
Dato che per il gioco di Halloween abbiamo scritto "MMM Halloween 2005: Day of the Dead", stavolta potremmo scrivere: "MMM Pasqua 2010: Caccia all'ovetto" (o roba simile), per mantenere una corerenza di titoli sui giochi relativi alle festività. Pensate che si possa fare?
:039:


EDIT 2

Grazie a utdefault, ecco qui la GUI originale, per tutti gli esperti in grafica che vorranno cimentarsi nell'aggiornare anche la GUI Italiana!

Immagine

Carina, vero? :144:
Ultima modifica di Giocherellone il 21 nov 2016, 10:21, modificato 1 volta in totale.
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da utdefault »

Giocherellone ha scritto:Ho controllato: si avvia in automatico la GUI arcobalenata se si lancia il gioco con "game default".
Quella va tradotta graficamente. ;)
E se da una parte giustamente sembrano ricordare i colori dell'arcobaleno, dall'altra invece sembrano rispecchiare i colori degli involucri delle uova pasquali. :D

Cmq, per il momento... Risolto il tuo Caso 4, Dr. Wats-erellone! :080:
Le frasi sono da tradurre e stanno nel nuovo trs.

Per il titolo, OK su "MMM Pasqua 2010: Caccia all'ovetto". ;)

Per il resto,
alle prossime news.


p.s.:
Giocherellone ha scritto:(recuperato grazie alla magia di Mago Giocherellone :034: )
Quindi, seguitando al primo post, hai così ufficializzato la tua quarta evoluzione.
Dopo lo Stenosauro Verde, il Drago Alato Rosso n.2, il Triceratopo Nero,
ecco che ti si vedrà anche nelle vesti di un... Mago Prestigiatore!
:040:
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Buondì a tutti! ;D
utdefault ha scritto:Risolto il tuo Caso 4, Dr. Wats-erellone! :080:
Le frasi sono da tradurre e stanno nel nuovo trs.

Per il titolo, OK su "MMM Pasqua 2010: Caccia all'ovetto". ;)
E vaiiiii! :023: Due pensieri in meno! :040:

Al più presto aggiornerò e condividerò il nuovo TRS! :045:
utdefault ha scritto:Quindi, seguitando al primo post, hai così ufficializzato la tua quarta evoluzione.
Dopo lo Stenosauro Verde, il Drago Alato Rosso n.2, il Triceratopo Nero,
ecco che ti si vedrà anche nelle vesti di un... Mago Prestigiatore!
:040:
Eheheh... :034: E ora ti tocca stare attento ai miei "hocus pocus"! :046:

(Beh, ma di "magie" ne ho già fatte tante anche in precedenza, no? :033: )

A presto!

:135:
Tütensuppe
Mozzo
Mozzo
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 ago 2016, 19:45

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Tütensuppe »

Perhaps you could also translate until Easter the first Easter search episode: Episode 47 "Maniac Ostern" by Bissiger Witzbold from the year 2006.
There you have to look for 6 eggs in Dave's house, which his father has hidden. 5 are randomly hidden, for the sixth one a few small puzzles have to be solved. Problem: The episode contains some parodies to other episodes, especially the strange planet from Episode 44. If you don't know this episode (because it hasn't translated), the parody is probably not very funny.
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Buondì ragazzi! :049:

Inizio subito a correggermi da solo, dato che ieri sera ho notato diverse sbavature!
Per lo più riguardano proprio le ultime 100 righe, quelle appena estrapolate dal codice sorgente, e sono errori di ortografia o di interpretazione. Eccole qua: sopra l'originale tedesca, seconda la frase errata e terza la nuova frase proposta (o il mio commento).

Ich komme gleich...
Tornerò subito...
Arrivo subito...
(errore di interpretazione)

Das ist die Fahne des Cheerleader-Vereins meiner Schwester.
Il gagliardetto del Cheeleader-club di mia sorella.
Il gagliardetto del Cheerleader-club di mia sorella.
(errore di sbaglio :082: )

Ein Übungsbalken. Damit trainiert Sandy ihre Füße.
Una sbarra per gli esercizi. Sandy ci allena i suoi piedi.
Una barra per gli esercizi. Sandy ci allena i suoi piedi.
(ma penso sia ancora migliorabile)

soll das Werk den Meister loben,
Così il lavoro loda il Maestro."
Così il lavoro loda il Maestro.
(questa frase c'è due volte nel testo, e per la seconda volta avevo interpretato come se fosse la frase finale dei versi della poesia, aggiungendoci le virgolette. Durante il gioco ho verificato che non è così, e quindi sono da togliere)

Das Bett meiner Eltern. Hier wurden ich und meine Schwester gezeugt.
Il letto dei miei genitori. È qui che io e mia sorella siamo stati concepiti.
Il letto dei miei genitori. È qui che io e mia sorella siamo state concepite.
(essendo due fanciulle...)

Stehlampe
lampada a terra
lampada a stelo
(per favore, verificate che si chiamino proprio così. Io di meglio non ho trovato)

Ein alte Stehlampe. Ihr fehlt das Kabel und eine Energiesparlampe.
Una vecchia lampada a terra. Mancano il cavo e la lampadina a risparmio energetico.
Una vecchia lampada a stelo. Mancano il cavo e la lampadina a risparmio energetico.
(idem come sopra)

Vielleicht sollte ich meine Eier mal wieder eintragen.
Forse dovrei rimetterci dentro le uova.
VERIFICARE - Succede quando prendo l'uovo dalla poltrona nella stanza dove c'è il quadro di Dave, in sala da pranzo (mensole con sportelli piccoli) e anche altrove. Ed effettivamente una risposta del genere è MOLTO strana.

Sandys alter Vogelkäfig. Sie hat zwar immer noch einen, aber für den braucht sie keinen Käfig.
La vecchia gabbia di Sandy. Ne ha ancora una, ma non le serve una gabbia per essa.
VERIFICARE - Meglio usare "uccelliera"? O "gabbia per uccelli"? Ne ha ancora una... di che? Di cocorite? Nel gioco non se ne fa menzione.
In attesa di altre vostre segnalazioni.

@Tütensuppe
We are always happy to translate fangames in Italian.
Too bad that at the moment we are quite busy (Sam & Max season 3, Lonkey Island...), so I do not know if we can translate the episode from Bissiger Witzbold for Easter, plus it's only in German and leads more difficulties.
In the case, it would probably be better, as you suggested, before this translate the episode 44.

A presto! :144:

:135:
Tütensuppe
Mozzo
Mozzo
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 ago 2016, 19:45

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Tütensuppe »

Giocherellone ha scritto:Ne ha ancora una... di che? Di cocorite? Nel gioco non se ne fa menzione.
"Sie hat einen Vogel" (lit. "She has a bird") is a german phrase meaning she's crazy/silly/mad/go nutts.
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

WOW Tütensuppe! :144:

Thank you for the precious hint! :023:

Ragazzi! Adesso come facciamo per rendere la frase in Italiano? :139:
Si tratta di una battuta umoristica che da noi non ha senso: ne inventiamo una nuova noi, oppure ci atteniamo ad una anonima traduzione letterale? (Senza contare i doppi sensi che ne potrebbero scaturire... :053: :154: )

Poi dovremo ricordarci anche di avvisare Rulaman per qualsiasi "licenza" prendiamo sul testo originale.

A voi la palla!

:039:
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Buondì a tutti! :049:

Proseguo con gli interventi le correzioni, così da ottimizzare meglio i lavori.

Innanzitutto ho notato che i due compiled (l'uno e il due) preparati da utdefault hanno sì la GUI in italiano, ma parlano tedesco, cioè non si è implementata la traduzione provvisoria che avevo preparato. :153:

Considerando che il file TRS che avevo estratto proponeva in automatico la GUI in inglese, magari AGS considera la mia traduzione DIVERSA dal file TRA creato da utdefault? Boh...

Inoltre: nel TRS allegato nell'ultimo zip, non c'è la traduzione delle ultime frasi che ho già fatto (le linee sono rimaste in bianco).

In più, rigiocandoci, ho scoperto una cosuccia, eheheh... :033:

Contrariamente a quanto scritto precedentemente, C'E' IL FINALE! :040:
Una volta raccolte tutte e 14 le uova, bisogna andare nel corridoio dove ci sono le lavagnette, ed aggiornare la propria lavagnetta. A quel punto sbuca fuori Sandy che fa i complimenti e cominciano i titoli di coda!
Non è proprio intuitivo, ma almeno l'ho trovato!
Quindi non è più necessario intervenire sul sorgente per implementare il finale! WHEW!
Di conseguenza il "Caso 8" può considerarsi RISOLTO! :046: Un altro pensiero in meno!

Ed ecco altre frasi da correggere.
VEdiamo se mia sorella ne ha già %d .
Vediamo se mia sorella ne ha già %d .
(la E è rimasta maiuscola)

Su queste altre due chiedo a voi di intervenire, dato che non sono in grado di trovare soluzioni nemmeno usando la mia "creatività"! :136:

Und hinterher bekomme ich ihn nicht mehr zu! Also lass ich es gleich bleiben.
E dopotutto non posso prendere su più roba! Quindi lasciami stare.
(la dice quando gli chiedo di aprire l'uccelliera per prendere l'uovo - se c'è -, e suona abbastanza strana. Forse anche qui c'è un modo di dire intraducibile?)

Ich wollte gerade wieder welche Eintragen.
Volevo solo aggiungerne ancora.
(lo dice Sandy quando Marcy ha vinto raccogliendo tutte le uova, e non sembra molto in tema)
Infine, quelle uova di pasqua che utdefault ha messo nella MChat, significa che sta lavorando su questo giochillo? :023:
E che magari è già a buon punto? :041:

Scusate il doppio post, ma è stato necessario.

:039:
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da utdefault »

Giocherellone ha scritto:Infine, quelle uova di pasqua che utdefault ha messo nella MChat, significa che sta lavorando su questo giochillo? :023:
Esattamente! :181:
Un modo criptico per informare un Mago Prestigiatore, oltre agli altri spettatori delle Meraviglie! ;D

Cmq...
il tempo di completare il bt della traduzione e si posteranno le nuove trovate, assieme ad eventuali riformulazioni sulle tue.
Ed appena possibile, verrà aggiornato nel Diario il progress delle migliorie apportate e di altri bug risolti.
(in proposito:
ora anche il tuo Caso 6 è stato risolto, Dr. Wats-erellone. ;)

- Per il compiled:
Vero, Magia dello Svalvolamento! :042:
(... mica ci sei solo tu a fare le magie; ci si mette anche lo Svalvolamometro Pazzerellone! :106:
Cmq,
appena possibile verrà riaggiornato così da farlo re-hostare con quello corretto.


Alle prossime uova in chat:
raccoglietene a più non posso! :045:
Quelle dell'altra volta, facevano parte di un evento in tema estero;
mentre quelle attuali, se non si fosse capito subito, sono quelle simboleggianti i Draghi di Games of Thrones.
:041:
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Buondì ragazzi! :007:

Ho appena ricevuto da Rulaman la risposta ad alcuni chiarimenti, ed ecco a voi!

LA GUI ORIGINALE!

Non aveva più il background da dove l'aveva ritagliata, ma è riuscito a ritrovare il file originale!
http://www.saengerchor-olympia.de/?attachment_id=793

E mi ha fatto vedere COME HA FATTO per ritagliarci sopra la GUI Tedesca:
http://postimg.org/image/4845gialf

Orsù, periti grafici del forum! :040:
Dimostrate tutto il vostro valore e rendeteci la GUI "uovata" in Italiano! :082: :154:

Inoltre, altra frase criptica:
-keiner-
(Google Translate me l'ha resa così:)
-niente da fare-
(ma ovviamente non mi convinceva. Ho chiesto a Rulaman, e mi ha svelato che
Rulaman ha scritto:As for the -keiner-. This means what is reads. -No one- No guy no girl. No person.
Quindi la traduzione esatta è "- nessuno -"
utdefault ha scritto:ora anche il tuo Caso 6 è stato risolto, Dr. Wats-erellone. ;)
FANTASTICO! :023:
Quindi, ricapitolando, sono ormai OK:
- Caso 3 (le frasi tradotte che non si visualizzavano)
- Caso 4 (le frasi originali da tradurre che non erano nel file TXT ma solo nelle room)
- Caso 6 (il bug della sala da pranzo)
- Caso 8 (il finale "invisibile")
Giusto?

Rimangono:
- Caso 1 (la semplice verifica del possibile utilizzo della traduzione per lo starterpack di Sandy)
- Caso 2 (il betatest della traduzione)
- Caso 5 (il presunto bug del microonde)
- Caso 7 (il presunto bug musicale)
utdefault ha scritto:.. mica ci sei solo tu a fare le magie; ci si mette anche lo Svalvolamometro Pazzerellone! :106:
HUAHUAHUAHUAHUAHUAHUA! :082:
Sono un Mago CONTAGIOSO! :154:

:135:
Tütensuppe
Mozzo
Mozzo
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 ago 2016, 19:45

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Tütensuppe »

Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

WOW Tütensuppe! :103:

THANK YOU! THANK YOU! THANK YOU! THANK YOU! THANK YOU! THANK YOU! THANK YOU! THANK YOU!

:026: :134: :041: :150:

Utdefault: così è tutto pronto per te? :144:

:135:
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da utdefault »

Thank you for the GUI, Tütensuppe! :144:
Giocherellone ha scritto:così è tutto pronto per te?
Cosa penseresti, se tu sapessi che oramai è praticamente finito... eh?! :080:

Il nuovo compiled che avete ricevuto comprende, oltre la gui a colori, varie migliorie e diversi bug risolti; come sempre, tutto è contenuto nel Quaderno dei compiti da fare in cabina di ogni buon Pirata. :003:
Ma passando a ramazzare, ecco quanto rilevato da sottoporre alle Vostre quotazioni/controriformulazioni...
(Giocherellone, ci sono dentro anche le tue stesse auto-correzioni.
Vedi un po' e casomai ne fosse sfuggita qualcuna, beh... cerca l'ovetto d'oro! :106:
Frasi da quotare o controproporre
schermata iniziale
1) Du sollst die Eier im Spiel sammeln, nicht die im Startmenü.
Le uova si possono raccogliere nel gioco, non qui nella schermata iniziale. Devi raccogliere le uova nel gioco, non nella schermata iniziale.
(una riformulazione meno austera -- vista la caccia all'ovetto! ;D
Volendo si potrebbe farla anche divertente, pur se non letterale. Qualcosa del tipo: " Non puoi acchiappare subito le uova, meglio se provi a (cercarle / dar loro la caccia) nel gioco! ".
stanza di Sandy
2) dialogo iniziale tra sorelle
2.1) Kommst du Schwester? Es ist Ostern.
Sorellina, andiamo? È Pasqua! Sorellina, ci sei? È Pasqua!
2.2) Zeit, Eier suchen zu gehen.
È ora di dar la caccia alle uova. È ora di cercare le uova.
2.3) Ich komme gleich...
Vengo subito... Tornerò subito...

Nella prima, è una sorta di esortativa interrogativa (dovrebbe +o- corrispondere ad "..., are you coming?"); quindi anziché "ci sei" (che denota mancanza di ascolto da Sandy/interrogarsi se è lì), meglio come riformulata oppure come alternativa "..., vieni anche tu?" In entrambi i casi, come per dire: lo sai oggi che giorno è?
Nella seconda, per mantenerla in linea col titolo tradotto del gioco.
Nella terza: era errata. Sandy non è andata da nessuna parte e sta rispondendo a Marcy mentre si guarda allo specchio. La frase va al presente.


2.4) Ich komme zwar langsam aus dem Alter raus, aber es macht noch immer Spaß.
Anche se sono diventata grande per queste cose, mi diverte sempre farla. Anche se sto diventando troppo grande, è sempre divertente.
(una riformulazione più appropriata; la frave va al passato cmq)
corridoio
Sempre dialogo tra le due
3) Dann machen wir es so, wie letztes Jahr. Jeder von uns muss %d Eier sammeln.
Allora facciamo come lo scorso anno. Ciascuna di noi deve trovare %d uova. Poi facciamo come lo scorso anno. Ciascuno di noi deve trovare %d uova.
Allora anziché poi (poi come conseguenza: era ok se ci fosse stata già un'altra frase che introduceva.)
+ err. di genere

3.2) Wir aktualisieren unseren Eierstand an unseren Aufgabenlisten.
Aggiorniamo la quantità delle uova trovate sulle nostre lavagnette. Aggiorniamo la quantità delle uova nel nostro elenco.
(aggiunto 'trovate' , altrimenti sembrava una ricetta. ;D .
Ci sono le lavagnette (così come anche sono state tradotte) al corridoio di fuori con i loro nomi ad annotarle.

3.3) Wer zuerst %d Eier gefunden hat, hat gewonnen.
Chi trova per prima %d uova, ha vinto. Chi trova per primo %d uova ha vinto!
(err. di genere; con la virgola per separare le frasi; senza esclamazione).

3.4) ... äh, los.
... uh, bene. ... hmmm.
(non è totalmente dubbiosa verso la domanda rivoltole dalla sorella, ma suona + come una sorta di dubbio ma allo stesso tempo di incitazione come per dire "incominciamo" -- seguendo le trad.d egli altri ep.
Al posto di "bene" si potrebbe con "dai."


porte corridoio x camere
3.5) Das ist doch zu.
Non si può chiudere ulteriormente. Tutto qui.
3.6) Das ist schon offen.
Non si può aprire più di così. È già aperto.
(riguarda la chiusura/apertura delle porte:
riformulato per evitare problema di genere. Nella seconda aggiunto "più di così" come da precedenti trad. dove c'era solo "Più di così non si può." -- buona ma che non specificava.

tappeto
3.8 ) Ein Teppich in meiner Lieblingsfarbe.
Un tappeto con il mio colore preferito. Un tappeto del mio colore preferito.
stanza Sandy
sbarra per gli esercizi
4) Übungsbalken
sbarra per gli esercizi barra per gli esercizi

4.2) Warum sollte ich ihn in die Wand drücken?
Perché dovrei spingere quest'oggetto di più contro il muro? Perché dovrei spingere di più contro il muro?
(la frase viene usata per la sbarra e per lo specchio: poiché mancava il c.ogg. allora riformulatola anche per evitare probl. di genere

armadio
4.3) Sandys Schrank. Mit vielen Kleiungsstücken.
L'armadio di Sandy. Con molti vestiti. Il cassetto di Santy. Con molto vestiti.
(ok che si è usato il google traduttore, ma qui un drago alato era sicuramente a corto di zenzero. ;D
E poi... già c'era l'autore a confondere le due protagoniste (bug risolto attualmnente) e poi ci si mette anche il Mago Prestigiatore con il tocco dal cilindro, eh?! :082:

4.4) Ist doch schon zu.
Quest'oggetto è già chiuso. Lo è già.
(Chiudi armadio: //la frase viene usata anche con altri oggetti
una riformulazione che può essere usata con qualunque oggetto, per evitare problema di genere. -- l'oggetto, come parola, è sì maschile ma può essere inteso sia come maschile che femminile.
Un'alternativa: "Non si può chiudere ulteriormente."

4.5) Der steht da doch gut.
Sta bene così. Sta già molto bene così.
(senza gli ulteriori 2 avverbi


comodino
4.6) Der ist doch schon zu.
Quest'oggetto è già chiuso. È già chiuso.
(anche qua, come per la 4.4, la frase viene usata con altri oggetti. Se non quella riformulata, vedi alternativa come proposta nella 4.4
Oppure se ne avete altre; più per non usare le stesse frasi con situazioni da unhandled dove le frasi sono le stesse anche se cambiano di poco in deu

4.7) Der steht dort ganz gut.
Lì sta bene. Lì sta molto bene.
(senza l'ulteriore avv.)

4.8 ) Ist doch schon offen.
Non si può aprire più di così. È già aperto.
(anche qua solito discorso che la frase viene usata anche con altri oggetti, quindi per evitare problema genere.


gagliardetto
4.9) Das ist die Fahne des Cheerleader-Vereins meiner Schwester.
Il gagliardetto del club delle Cheerleader di mia sorella. Il gagliardetto del Cheeleader-club di mia sorella.
(avevi anche mancato una R nelle Cheeleader... dal cantico delle cheerleader: "Senza la R, solo con una L... Giochelone cadde giù!" :044:

4.10) Die hängt da doch ganz gut.
Sta bene lì dov'è appeso. Appeso lì sta abbastanza bene.


letto
4.12) Es steht da doch gut.
Sta bene così dov'è. Sta già molto bene così.

specchio
4.13) Dies ist Sandys Spiegel. Vor ihm übt sie immer neue Choreographien ein.
Lo specchio di Sandy. Lo usa spesso per creare nuove coreografie. Lo specchio di Sandy. Davanti ad esso lei crea sempre nuove coreografie.

carta di credito (nel comodino)
4.14) Sandys Cashcard.
La carta di credito di Sandy. la carta di credito di Sandy.

4.15) Damit sie nach hinten in den Schrank rutscht?
Per farla finire sul retro del comodino?
Così lei si infila dentro l'armadio?
(Spingi carta di credito.
Nota: col bug risolto, ora "Spingi carta di credito" ha la frase come 4.15; mentre con Tira la raccoglie. -- prima erano invertite.

4.16) Jetzt kann ich shoppen gehen. Ash nimmt es mit dem Foto nicht so genau.
Ora posso andare a fare compere. Ash non si accorgerà di chi c'è realmente nella foto. Ora posso andare a fare compere. La cenere non viene molto bene in foto.
(Furbone di un Mago! Avevi tradotto usando Ash dall'inglese, eh?! :108: :042:
Cmq è il negoziante Ashley William - ep.41 ;)

4.17) So nicht.
Non c'è modo. È da evitare.
(Usa specchio)
stanza di Marcy
anta dell'armadio
5) Ich habe keine Kleider die ich da hinein tun könnte.
Non ho alcun vestito da poter mettere. Non ho tutti i vestiti che avrei potuto prendere di là.
(lo dice facendo Usa su anta armadio)

5.2) Ich kann ihn nicht weiter in die Wand drücken.
Non si può spingere oltre nel muro. Non posso spingerlo oltre nel muro.
(per evitare problema genere)

5.2.2) Ich habe nichts zum reintun.
Non ho nulla da mettere. Non ho nulla da fare.
(riguarda usare l'armadio che è vuoto

5.2.3) Diese Seite ist schon offen.
Questo lato è già aperto. Questa pagina è già aperta.
(è il lato dell'anta


mensola per i libri
5.3) Ich habe kein Buch zum draufstellen.
Non ho qualche altro libro da riporre lì sopra. Non ho alcun libro lì sopra.

5.4) Ich kann es nicht weiter in die Wand drücken.
Non posso spingerla oltre nel muro. Non posso spingerlo oltre nel muro.
(al femminile; la frase è usata solo qui).

5.5) Ein Bücherregal öffnen?
Aprire una mensola per libri? Una mensola per libri aperta?
5.6) Ein Bücherregal schließen?
Chiudere una mensola per libri? Una mensola per libri chiusa?

specchio
5.7) Mein Spiegel. Etwas kleiner als der meiner Schwester, aber für mich ist er groß genug.
Il mio specchio. È un po' più piccolo rispetto a quello di mia sorella, ma per me è grande abbastanza. Il mio specchio. È un po' più piccolo rispetto a quello di mia sorella, ma per me è abbastanza grande.
(la proposta, nella frase finale, è di mettere l'avv. alla fine)

5.8 ) Der hängt da ganz gut.
Sta bene lì dov'è appeso. Appeso lì sta abbastanza bene.

5.9) Ich habe selbst einen
Ne ho già uno. Ne ho uno mio.
(tira specchio:
se lo lancia, non lo ha +)

orsacchiotto
5.10) Mein Lieblingsteddy,
Il mio orsetto del cuore, Il mio orsacchiotto.
5.10.2) und der Einzige von dem ich mich bis heute nicht trennen konnte.
l'unico dal quale non voglio separarmi mai. L'unico dal quale oggi non potrei separarmi.
(per dire orsacchiotto c'è Teddybär;
per la 2° la formulazione è... beh... quella in comune di tutte le piccole piratesse! :181:

5.11) Vielleicht sollte ich ihn einfach nehmen.
Forse dovrei prima raccoglierlo. Forse dovrei semplicemente prenderlo su.

5.12) Niemals.
Giammai. Mai.
(Loro, affettuose ai loro amorevoli peluche, non lo farebbero mai e poi mai!
Quindi meglio una forma + risoluta. ;) -- anche perché la frase viene usata solo con l'orsacchiotto

5.13) Der Teddy ist sauber venäht. Es besteht absolut kein Grund, ihn zu schließen.
L'orsetto è cucito di tutto punto. Non c'è alcuna ragione per doverlo ricucire.L'orsetto è già cucito. Non c'è assolutamente alcuna ragione per cucirlo ulteriormente.
(non l'ho ha ricucito da poco, per cui il "già" non va. Inoltre c'era "sauber" (non la famosa crema per il viso ;D ) ) che letteralmente intende "pulit" ma in tema di cucito può andare come "tutto punto".
Nella 2°frase non c'è bisogno dell'avverbio, già "alcuna" esprime massima negazione; poiché quando si cuce non si va oltre ma si ripete al + allora "ricucire"

5.14) Damit er umfällt?
Per farlo cadere? Per lui? Per farlo cadere?
(lo dice Spingendo l'orsetto:
a che pro aggiungere la 1° frase che non ha senso nel gioco)
stanza dei genitori
fotografia
6) Das hängt da ganz gut.
Sta bene lì dov'è ora. Appesa lì sta abbastanza bene.
(riformulato per probl. di genere)

6.2) Hierauf sieht man, wie meine Eltern sich küssen.
Farlo è quasi come quando i miei genitori si baciano. Poi si possono vedere i miei genitori che si baciano.
(viene usata con la foto e gli asciugamani: simboleggia il contatto -- (menu Usa foto/asciugamani)

armadio
6.3) Der ist schon auf.
Cos'altro vuoi aprire? È già aperto.
(la frase è usata con l'armadio e con la scatola dei fusibili.
Sempre per probl.genere, riformulato ancora diversamente - come domanda - per non usare le stesse formulazioni identiche già usate.

letto
6.4) Wie soll dass denn gehen?
Come potrebbe funzionare? Come dovrebbe andare?
(Chiudi letto)

asciugamani (ancora nell'armadio)
6.5) Handtücher.
Asciugamani. Asciugamano.
(al plurale. Al singolare, invece, come quando è nell'inv. fa "handtuch"
bagno Room40
lavandino
7) Rührt sich nicht.
Non si può spostare. Non spostarlo.

scarico
7.2) Das lässt sich nicht schließen.
Non si può chiudere. Non può essere chiuso.
(per pr. genere)

rubinetto dell'acqua calda
7.3) Warmwasserhahnen
rubinetto dell'acqua calda rubinetti dell'acqua calda

7.4) Der ist doch schon auf.
È già aperto. È già chiuso.
(la trad. era errata: usata quando il rubinetto è aperto.
Viene usata solo con i rubinetti, quindi può andare al maschile.

rubinetto dell'acqua fredda
7.5) Kaltwasserhahnen
rubinetto dell'acqua freddarubinetti dell'acqua fredda

asta
7.6) Rührt sich nicht.
Non si spostare. Non spostarlo.

7.7) Sitzt solide an der Wand.
Dovrei tirare fuori anche la parete. È infilato saldamente alla parete.
(riformulato in modo umoristico per probl. genere; il menù è Tira (usato con asta/bagno

7.8 ) Das lässt sich nicht schließen.
Non si può chiudere. Non può essere chiuso.
7.9) Die ist fest gemacht.
Quest'oggetto è ben fissato. È fissato.
(entrambi x pr. genere)

7.10) Öffnen? Wie denn?
Aprirla? Come? Aprirlo? Come?
(qui va al femminile


soffione della doccia
7.11) Duschkopf
soffione della doccia aggetto della doccia
7.12) Ein Duschkopf.
Il soffione della doccia. L'aggetto della doccia.
(diversamente, l'aggetto è collegato sempre con la base di sotto a mo' di continuazione (come i balconi in arch.). Cmq, hai ricordato gli antichi tempi letterari :) , ma attualmente è usato solo in aeron. militare. Per cui la parola di utilizzo comune come riformulato.

7.13) Nur wenn ich duschen will.
Da usare solo quando ci faccio la doccia. Solo se voglio farmi la doccia.
(è con Apri/Chiudi: altrimenti non se ne capiva subito il senso

tenda della doccia
7.14) Warum sollte ich ihn mitnehmen wollen?
Perché dovrei portare con me queste cose? Perché dovrei portarlo con me?
(per probl. genere)

tappetino
7.15) Die liegt da ganz gut.
Sta bene lì dov'è. Lì sta abbastanza bene.

miscelatore
7.16) Der Duschhahn für unseren Duschkopf.
Il rubinetto della doccia che porta acqua al soffione. L'aggetto della doccia per le nostre lavate di capo.
(volendo mantenere la vecchia: "Il rubinetto della doccia che apre l'acqua per le nostre lavate di capo."
corridoio di fuori ROOM35
per tutte le lavagnette
8 ) Ich will es nicht mit mir herumtragen.
Non voglio portarmela appresso. Non voglio portarlo in giro con me.

8.2) Ich kann es nicht in die Wand drücken.
Non voglio che questo oggetto venga spinto oltre nel muro. Non posso spingerlo oltre nel muro.
(per prob.genere

lavagnetta Sandy
8.3) Hier stehen die gesammelten Eier meiner Schwester.
Qui ci sono segnate le uova trovate da mia sorella. Ci sono le uova trovate da mia sorella.

lavagnetta Marcy
8.4)Hier stehen meine gesammelten Eier.
Qui ci sono segnate le uova trovate da me. Ci sono le uova che ho trovato io.

8.5) So, meine Eier sind auf dem neuesten Stand.
Ok, ho segnato il numero delle uova raccolte. Quindi le mie uova sono aggiornate.
(Usa gessetto con lavagnetta:
poiché manca l'animazione grafica, non si capiva. ;)
8.6) Ich sollte meine Eier updaten.
Devo aggiornare il numero delle mie uova. Devo aggiornare le mie uova.
8.7) Vielleicht sollte ich meine Eier eintragen.
Forse dovrei annotare il numero delle mie uova. Forse dovrei registrare le mie uova.


pianta
8.9) Da steht sie ganz gut.
Sta bene lì dove si trova ora. Qui lei sta abbastanza bene.
(in altri ep. a volte tradotto come maschile per il personaggio in altri al femminile come pianta. così si evita il dubbio. ;)
stanza di riposo Room41
libreria
9) Warum?
Come? Perché?
(è collegato con Usa Libreria)

9.2) Der steht da ganz gut.
Lì sta bene. Lì sta abbastanza bene.
(senza avv.

finestra
9.3) Das ist am Rahmen fest gemacht und lässt sich nicht so leicht nehmen.
È infissa nel muro e quindi non la puoi raccogliere. È fissato al terreno, e non può essere preso facilmente.

9.4) Und womit?
Ed in che modo? E allora?
(è il menu Usa

9.5) Das Fenster klemmt zur Zeit.
È una finestra perennemente bloccata. La finestra è bloccata al momento.
(al momento lascia intendere che la potrà aprire; invece è infissa e non apribile.

vaso
9.6) Die ist mir zu schmutzig.
Andrebbe in frantumi. È troppo sporco.
(Spingi/Tira vaso:
poiché il vaso è troppo in alto e se lo facesse farebbe un macello (schmutzig oltre che sporco significa anche macello/guaio; ma riformulato in generico

lampada da terra
9.7) Stehlampe
lampada da terra lampada a terra
(ok x lampada da terra con il cursore sopra; ed ok per la descriz. come a stelo quando la si esamina

9.10) Was will ich damit?
Che cosa me ne faccio? Che cosa ne faccio?
(lo dice quando la vuole raccogliere

9.11) Und hinterher bekomme ich ihn nicht mehr zu! Also lass ich es gleich bleiben.
E poi non servirebbe più! Quindi è meglio lasciar perdere. E dopotutto non posso prendere su più roba! Quindi lasciami stare.
(Apri poltrona: se gli togliesse tutte le piume, aprendola, sarebbe inutilizzaibile

radio
9.12) Das steht da ganz gut.
Sta bene lì. Lì sta abbastanza bene.

fotografia (quella scura dove parla Dave)
9.13) Huch!
Perbacco! Ahi!
(è una interiezione, poiché M. parla alla quadro/fotografia di Dave il quale la risponde pure.)
soffitta
corrimano
10) Das ist massives Holz. Das lässt sich nicht öffnen.
È di legno solido. Non può essere aperto. È di legno solido. Non può essere aperta.

10.2) Der ist festgemacht. Ich kann ihn nicht nehmen.
L'oggetto è fisso. Non si può raccogliere. È fissata. Non posso prenderla.
(con oggetto per pr.genere

cassa
10.3) Das will ich nicht.
Non voglio. Non la voglio.

10.4) Die steht da ganz gut.
Sta bene lì. Lì sta abbastanza bene.

10.5) Die Schachtel ist sauber verschlossen, also kein Grund ein Ei zu erwarten.
La scatola è ben sigillata, quindi non c'è motivo di mettersi a cercare l'uovo. La scatola è chiusa e pulita, non c'è alcuna ragione di aspettarsi che ci sia un uovo.
(no, no! niente scatole pulite! ;D

gabbia per uccelli
10.6) Sandys alter Vogelkäfig. Sie hat zwar immer noch einen, aber für den braucht sie keinen Käfig.
La vecchia gabbia per uccelli di Sandy. Ne ha ancora uno, ma non serve metterlo in gabbia. La vecchia gabbia di Sandy. Ne ha ancora una, ma non le serve una gabbia per essa.
(nella prima mancava "per uccelli". nella 2° parla che la gabbia non serve + all'animale.

10.7) Ich will mich nicht reinsetzen.
Non voglio mettermici sopra. Non voglio sedermi.
(stessa frase con gabbia e poltrona, con menu Usa).

10.8 )Ich wüsste nicht wozu.
Non saprei come. Non so perché.
(raccogli gabbia

sgabello
10.9) Und dann?
E come? E allora?
(raccogli)

macchina da scrivere
10.10) Aber mittlerweile kann sie das auf dem Computer an ihrer Arbeitstelle machen.
Ma ora può farlo al computer dal suo posto di lavoro. Ma ora può farlo al computer sul posto di lavoro.

10.11) Der Deckel um sie vor Staub zu schützen, ist vor langer Zeit kaputt gegangen.
La protezione per proteggerla dalla polvere si è rotta tanto tempo fa. La coperta per proteggerla dalla polvere si è rotta tanto tempo fa.
(avevi tradotto come coperta perché hai forse una macchina da scrivere gigante? ;D

10.12) Dann rutscht sie nur und liegt schräg auf dem Sessel.
Poi si inclina e cade dalla poltrona. Quindi se ne sta per trasverso infilata nella poltrona.
(spingi/tira)
piano di sopra Room31
bacheca
11) Pinnwand
bacheca muro
(è la bacheca appesa al muro dove trascrivere numeri etc
fuori alla casa Room48
finestra
12) Ich könnte es öffnen, aber von draussen?
Potrei aprirla, ma come dal di fuori? Potrei aprirlo, ma dall'esterno?
(vuole aprirla da fuori, ma è impossibile trovandosi sul retro della casa

12.2) Ist doch zu.
Più di così, non si può. È chiuso.
(per prob.genere

paletto della cassetta postale
12.3) Briefkastenrohr
paletto della cassetta postale stelo della cassetta postale
12.4) Das Briefkastenrohr. Auf ihm steht unser Briefkasten.
Il paletto della nostra cassetta postale. Sopra c'è la cassetta postale. Lo stelo della nostra cassetta postale. Sopra c'è la cassetta postale.
(non è propriamente un fiore :003:

12.5) Das lässt sich nicht öffnen.
Non si può aprire. Non può essere aperto.

cassetta della posta
12.6) Der steht da ganz gut.
Sta bene lì dov'è. Lì sta abbastanza bene.
(spingi/tira)
sala da pranzo
finestra
13) Das Fenster zur Straße. Schaut schön aus.
La finestra si affaccia sulla strada. Carino. La finestra sulla strada. Carina.
(mancava una parte. Carino al maschile per intendere che è bello quello che si vede fuori

13.2) Nein, draußen ist es meist stürmisch.
No, potrebbe arrivare una tempesta. No, di fuori c'è tempesta.
(Apri finestra:
è già uscita fuori e non c'era nulla; premesso che non si sa come sia davvero il tempo; anche perché, al piano di sopra, esaminando sempre dalla finestra dice che ci sono nuvole in cielo.
Cmq, messola al condizionale così da evitalro.

13.3) Hach, die Scheibe hat geknarrt.
Ach... ti si è incantato il disco. Ach... il disco è andato in frantumi.
(tira: è come modo di dre)

presa di corrente
13.4) Ich kann sie doch nicht einfach so rausziehen.
Non si può tirare via. Non posso tirarlo via.
13.5) Ich kann es nicht bewegen.
Non si può spostare. Non posso muoverlo.

divano
13.6) Unser Sofa. Ein herrliches grün.
Il nostro divano. Di un verde splendido. Il nostro divano. Un verde splendido.
(si parla del divano ed il suo colore; quindi col "di" iniziale

13.7) Es steht da doch gut.
Sta bene così. Sta già molto bene così.

tavolino
13.8 ) Beistelltisch
tavolino tavola
(per renderlo uguale a come quando lo si esamina, essendo anche un tavolino basso

13.9) Der steht doch dort ganz gut.
Sta bene qui dove si trova. Qui si sta abbastanza bene.
(spingi/tira

tavola con 4 sedie
13.10) Ja klar.
Come no! Già, certo.
(apri/chiudi:
è per dire che non può aprire/chiudeere una tavola. Per cui riformulato con escl.

13.11) Die stehen da alle gut.
Sta bene lì dov'è. Sono tutte buone.
(spingi/tira)

13.12) Ich will mich nicht setzen.
Non voglio starci sopra. Non voglio sedermi.
(Usa tavola:
è una tavola. usandola può starci sopra. Alternativa: Non voglio usarla. / Non voglio mettermi lì.

armadio
13.13) Das ist unser Wohnzimmerschrank.
Il nostro armadio da salotto. Il nostro salotto.

13.14) Den ganzen Schrank?
L'armadio intero? Attraverso l'armadio?
(raccogli: come può prenderlo tutto?!)

13.15) Es steht da doch ganz gut.
Sta bene lì dov'è ora. È abbastanza buono.
(spingi/tira)
TV Room15 con Mark Eteer
14) Und natürlich Briefmarke nicht vergessen!
E naturalmente non dimenticate il francobollo! E naturalmente non dimenticare il francobollo!

14.2) Schalten sie auch Morgen wieder ein.
A risentirci a domani mattina. La accenderò di nuovo domani.

(Mark sta parlando ai telespettatori.
stanza del gabinetto piano di sotto Room33
sciacquone
15) Der Spülkasten. Da passen 10 Liter Wasser rein.
Lo sciacquone. Si riempe di almeno 10 litri di acqua al giorno. Lo sciacquone. Ci stanno 10 litri di acqua pura.

15.2) Ich will nicht wissen, wie es da drin aussieht.
Non voglio sapere cosa altro ci sia dentro. Non voglio sapere che cos'è.

water
15.3) Die ist bereits geschlossen.
È già chiuso. È già chiusa.


lavagnetta
15.4) Zum Beispiel: Aus Speiß und Getrank wird Scheiß und Gestank.
Se mangi troppa gommalacca e bevi solo succo di cucuzza, poi ci scappa la cacca e si sente pure la puzza. Per esempio: "Cacca e puzza provengono da cibo e bevande".
(Giocherellone: ma dove l'hai pescata quella traduzione, eh?! :080:
C'era la rima nella frase: Speiß - Scheiß assieme ad Getrank - Gestank
La riformulazione è mantenuta sulla tua partendo dalla deu Alimentare. ;D
Ma se ne avete altre, o sapete meglio come renderla in ita, proponetele pure. Chissà cosa ne uscirà fuori?! :044:

15.5) Das möchte ich nicht mitnehmen.
Non voglio portarmi questa roba con me. Non voglio portarlo con me.
(x pr. genere

specchio
15.6) Ich glaube, dann fällt er runter.
Penso che cadrebbe a terra. Penso che cadrebbe verso il basso.
(spingi: facendolo potrebbe farlo cadere ma a terra non sprofondare
cucina
presa di corrente
16) Soll ich sie aufschrauben oder was?
Dovrei svitarla o cosa? Dovrei svitarlo o cosa?

cappa da cucina
16.2) Dunstabzugshaube
cappa da cucina cappuccio
(nome come nella descrizione dove stato tradotto come "cappa di aspirazione"

16.3) Wozu sollte ich sie bewegen?
Perché la dovrei spostare? Perché dovrei spostarlo?
(al femminile per la riformulaz. sopra di 16.2

16.4) Womit?
Con che cosa? Cosa?
(usa appendi-utensili:
la trad. è usare l'arnese con qualcosa.)

armadietto dispensa
16.5) Schränkchen>o
armadietto>o dispensa>o
16.5.2) Schränkchen>c
armadietto>c dispensa>c
16.5.3) Ein Schränkchen
Un armadietto. Un armadio
(metterli come armadietto.
Perché la stessa parola Schränkchen è usata anche nel seminterrato con "armadietto" quello vicino alla scatola dei fubiili.
Dopotutto non è una dispensa aperta, ma sono armadietti chiusi facenti parte ognuno del mobilio completo della cucina.
(la dispensa vera e propria si trova nel seminterrato ;) )

cassetto
16.6) Ich weiß nicht was da rein kommt.
Non so cosa ci sia dentro. Non lo so che cosa c'è dentro.

16.7) Sie ist doch schon zu.
È già chiuso. È già chiusa.
16.8 ) Ich kann sie nicht weiter rein drücken.
Non posso spingerlo più di così. Non posso spingerla più di così.
(al maschile, entrambe

armadietto in basso dispensa inferiore
16.9) Topfschrank>o
armadietto in basso>o dispensa>o
(è la parte bassa degli armadietti chiusi del mobilio della cucina, si trova sotto i cassetti a sx

piano cottura
16.10) Immer noch diese alten Herdplatten und noch kein neues Ceran-Feld.
Abbiamo ancora questi vecchi fornelli! A quando un nuovo piano di cottura in vetroceramica? Ancora abbiamo questi vecchi fornelli! A quando un nuovo piano di cottura in vetroceramica?
(il verbo prima dell'avv.

16.11) Ich kann den Herd nicht weiter rein drücken.
Non posso spingere il piano cottura più avanti di così. Non posso spingere la stufa più avanti di così.

16.12) Ich kann den Herd nicht weiter rein drücken
Dovrei portare quest'oggetto via da lì? Dovrei portarlo via da lì?
(per prob. genere)

cassetto (destro)
16.13) Da kommt das Besteck rein.
Ci sono dentro le posate. Ed ecco le posate.
(il cassetto è chiuso quando lo dice esaminado)

16.14) Soll ich sie da etwa rausreißen?
Dovrei raccogliere questa roba? Dovrei portarle via da lì?
(per probl. genere)

dispensa (quella a dx)
16.15) Da bewahren wir Putzmittel auf.
Ci sono i prodotti per le pulizie. E anche i prodotti per le pulizie.
(è chiusa e la sta esaminando

frigorifero
16.16) Das ist die Kühlschranktür, sie verbindet das Innenleben des Kühlschranks mit dem HIER.
Questa è la porta del frigorifero. Si può esaminare l'interno del frigo aprendo da questo lato QUI. Questa è la porta del frigorifero. Si può esaminare l'interno del frigo grazie al pulsante "QUI".

freezer
16.17) Das ist die Gefrierfachtür, sie verbindet das Innenleben des Gefrierfaches mit dem HIER.
La porta del congelatore. Si può esaminare l'interno del congelatore aprendo da questo lato QUI. La porta del congelatore. Si può esaminare l'interno del congelatore grazie al pulsante "QUI".
(per entrambe, congelatore+freezer, è il lato di apertura. dopotutto sono gli anni '60 inziiale avvento delle tecnologie domestiche.

dispensa (sulla estrema dx)
16.18 ) Das ist der Schrank unter der Spüle.
Questo è il mobile che sta sotto il lavello. Questo è il mobile sotto il lavello.

rubinetto
16.19) Ich kann ihn nicht weiter rein drücken.
Non posso spingerlo ulteriormente. Non posso spingerla ulteriormente.

microonde
16.20) Wenn nichts drin liegt, bringt das wenig.
Senza qualcosa all'interno, non può riscaldare. Se non c'è nulla dentro, fa poco rumore.
(Usa microonde - quando è aperto.
Ora il bug - caso 5 - è risolto, Giocherellone. ;)

dispensa (quella a dx)
16.21) Ist doch schon auf.
Quest'oggetto è già aperto. È già su.
(lo dice quando è aperto ,facendo Tira. Riformulato per p.genere

mestolo / frustino / spatola
16.22) Den kann ich nicht in die Wand drücken.
Non posso spingere questo utensile oltre nel muro. Non posso spingerlo oltre nel muro.
16.23) Den kann ich nicht öffnen.
Non posso aprire questo utensile. Non posso aprirlo.
16.24) Den kann ich nicht schließen.
Non posso chiudere questo utensile. Non posso chiuderlo.
(le frasi vengono dette solo con i 3 utensili. PEr evitare p.genere con spatola allora inserito utensile che è generico.
seminterrato
scatola dei fusibili
17) Das ist schon zu.
Oltre non si può chiudere. È già chiuso.
(x p.genere
stanza hobby Room45
portautensili
18 ) Ein Hängebrett mit Gabelschlüsseln.
Una tavola pensile con chiavi a forchetta. Una tavola appesa con delle chiavi idrauliche.
(la tavola è pensile perché oltre che appesa può contenervi oggetti. Per le chiavi si parla del tipo di forma; non necessariamente vengono usate solo in idraulica.

18.2) Es wackelt ein wenig.
È un po' traballante. Il chiodo è un po' traballante.
(la frase viene usata con diversi attrezzi; qui non c'è il chiodo scaccia chiodo! ;D

calendario
18.3) Der Monat ist noch nicht vorbeit.
Il mese non è ancora finito. Questo mese non è ancora pronto.
(vuole provare a cambiare mese del calendario ma non è terminato ancora.
stanza della caldaia
scaldabagno
19) Es interessiert mich nicht, wie es da drin aussieht.
Non voglio sapere cosa ci sia dentro. Non voglio sapere che cos'è.
(apri)

fornitura di acqua calda
19.2) Der Hahnen ist gut festgemacht.
Il rubinetto è ben saldato. Il rubinetto è chiuso in maniera sicura.
(spingi/tira)

ingresso per il riscaldamento
19.3) Fest.
È fissato. Fissato.
(spingi/tira
magazzino ripostiglio
scaffale
20) Regal
dispensa mensola
(dispensa così come tradotto nella descrizione esaminandola; oppure Scaffale.

lavatrice
20.2) Ich habe gerade keine dreckige Wäsche.
Non ho indosso della biancheria sporca. Non ho proprio della biancheria sporca.

20.3) Die ist schon zu.
Più di come si trova adesso non si può. È già chiuso.
(x evitare p.genere

asciugatrice
20.4) Ich habe gerade keine nasse Wäsche.
Non ho indosso della biancheria bagnata. Così il mio bucato non rimane bagnato.

20.5) Ich kann ihn nicht bewegen.
Non si può spostare. Non posso muoverlo.

tubo di scarico
20.6) Ich könnte es mit mitnehmen versuchen.
Non mi conviene toglierlo da lì. Potrei provare a prenderlo con me.
(apri:
se lo aprisse/togliesse l'acqua di scarico dell'asciug. cadrebbe a terra.

pesche
20.7) Ist schon zu.
Quest'oggetto è già chiuso. È già chiuso.
20.8 ) Warum sollte ich sie Drücken?
Perché dovrei spingere questa roba? Perché dovrei premerlo?
20.9) Warum sollte ich sie Ziehen?
Perché dovrei tirare questa roba? Perché dovrei tirarlo?
20.10) Dazu müsste ich sie erst einmal nehmen.
Dovrei prima raccogliere questa roba. Dovrei prima prenderle.
(x p.genere=

straccio per le pulizie
20.11) Putzlappen
straccio per le pulizie. stracci per le pulizie.
(gli stracci sono singoli e ne sono due come cliccabili.

scopa
20.12) Mit diesem Besen muss ich ab und zu unseren Bürgersteig kehren.
Di tanto in tanto, dovrei usare questa scopa per ripulire il marciapiede di fuori. Questa scopa dovrei usarla contro la nostra borghesia, di tanto in tanto.
(è un adolescente, mica fa già politica. ;D

20.13) Um damit was zu kehren?
Devo fare le pulizie? Per asciugare cosa?
(Usa scopa)

20.14) Das würde ihn nur zerstören.
Si distruggerebbe. Giungeresti solo a distruggerlo.
20.15) Da gibt es nichts zu zu machen.
Non c'è qualcosa da chiudere. Non c'è altro da fare.
(apri/chiudi:
la 20.14 riformulata per p. genere poiché la frase viene usata anche con lo spazzolone

spazzolone
20.16) Mit diesem Schrubber muss ich ab und zu unter anderem auch unseren Flur säubern.
È da molto che non uso questo spazzolone per ripulire l'ingresso. Con questi oggetti dovrei anche ripulire la nostra sala, ogni tanto.

aspirapolvere
20.17) Und dann?
E poi? E allora?
20.18 ) Hab ich gemacht.
L'ho fatto. Ho finito.
(dette con spingi/tira)
Durante la ricerca delle uova
21) Vielleicht sollte ich meine Eier mal wieder eintragen.
Forse dovrei aggiornare il numero delle uova trovate. Forse dovrei rimetterci dentro le uova.
cutscene finale con 14 uova trovate
22) Oh!
Fantastico! Oh!
(trattandosi di frase finale escl. per avere trovato le 14 uova riformulato in maniera entusiastica.

22.2 ) Ich habe bereits %d Eier gesammelt.
Ho già trovato %d degli ovetti pasquali. Ho già trovato %d uova.
22.3) Ich habe %d Eier.
Ho %d degli ovetti pasquali. Ho %d uova.
22.4) Mal sehen ob meine Schwester auch schon %d hat.
Vediamo se mia sorella ha già %d di quegli ovetti. VEdiamo se mia sorella ne ha già %d .
22.5) Nein, sie hat erst %d.
No, ha solo %d degli ovetti. No, ne ha solo %d .
(in tutte messe "ovetti" oltre per la tematica divertente, per evitare il problema del numero quando è 1 soltanto e del genere+numero usando uova.

22.5) Ich wollte gerade wieder welche Eintragen.
Stavo quasi per annotarne altre. Volevo solo aggiungerne ancora.
22.6) Komm, ich lad dich auf ein Eis ein.
Dai, vieni! Andiamoci a prendere un gelato. Venite! Vi invito a prendere un gelato.
(qui è Sandy a parlare a Marcy:
premesso che Marcy ha già registrato le sue 14 uova ed Sandy vedendola si è appena congratulata con lei:
allora nella 22.5 Marcy dice a Sandy che la piccola gliel'ha soffiata per poco, visto che stava quasi per annotare le sue altre uova trovate.
Oramai non avendole trovate invita la sorella (non ci sono altre persone) a mangiare un gelato. Inoltre il dialogo è informale trattandosi di sorelle.

22.7) Au ja.
Oh, sì! Ah già!
(Marcy sta esclamando la contentezza per andare a mangiare il gelato con la sorella
credits finali
23) Sandy-Starterpack]
Starterpack di Sandy
(non era tradotto)

23.2) -keiner-
-nessuno- -niente da fare-
(compare nei Betatester

23.3) ]Übersetzung für AGS 3.0]
]Creato con AGS 3.0 da] ]traduzione da AGS 3.0]

23.4) ]Diese Episode:~
]Per questo episodio:~ ]Questo episodio:~
(scorrerranno vari credits tra cui oltre a Rulaman come nome, anche titolati come l'Idea e poi la descrizione, Dedicato e poi la descrizione. In tutti rimane fisso il titolo come riformulato "Per questo episodio:"

23.5) [Idee:]
[ideato da:] [Idea:]
23.6) Rulaman, in Anlehnng an Maniac Ostern
Rulaman, sulla scia degli episodi di Pasqua di Maniac Rulaman, in linea con la Maniac Pasqua

23.7) ] [gewidmet:]
] [dedicato a:] ] [dedicato:]
23.8 ) allen Adventure-Freunden
tutti gli amici delle avventure grafiche. a tutti gli amici delle avventure grafiche.
(il compl. "a" va indicato nel titolo
inventario
24) Mein grünes Outfit.
Il mio vestito verde. il mio vestito verde.
24.2 Mein rotes Outfit.
Il mio vestito rosso. il mio vestito rosso.
24.3 Mein blaues Outfit.
Il mio vestito blu. il mio vestito blu.
24.4) Mein gelbes Outfit.
Il mio vestito giallo. il mio vestito giallo.

24.5) Ein Osterei.
Un Ovetto di Pasqua. Un Uovo di Pasqua.
(perché non renderlo uguale come il nome che compare nella label, cioè ovetto?
Quindi, parlando dei casi del Dr. Wats-erellone.
- Risolti: 3+4+5+6; caso 8: risolto anch'esso, nel senso che le Uova da cercare sono 14 e bisogna usare la lavagna per annotarle.

- Caso 7:
non riscontrato. Hai provato anche su altri pc, Giocherellone?

- Caso 1: alcune frasi, valide dallo s.pack, sono contestualizzate nel gioco; oltre a diverse altre che forse appartengono solo a questo.
Volendo tradurre lo s.pack, sarebbe meglio non partire dal trs tutto ma collegare le frasi tradotte con le stesse del trs dello s.pack.
Poi a trs tradotto/collegato (revisionato) concluso, si verificherà in sede di bt.

- Caso 2:
la Poesia.
Fonti pubbliche gratuite che trattano la traduzione, almeno dalle ricerche fatte, non se ne trovano.
Se ne trovaste, si potrà correggerle per adattarle alla traduzione metrica più appropriata.
Allo stato attuale, si quota e quindi (se non ci sono altre controproposte) si può rimanere quella di Giocherellone.
L'unica attenzione è di porre nella frase finale, quando M. dice che è una delle sue opere preferite, una frase - sintetica, possibilmente - per indicare il titolo del testo con l'autore e soprattutto che quella presente è una traduzione curata dal team di traduzione, ma non da metrica letteraria.
Alle vostre news,
:041:
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Buondì boys! :007:
utdefault ha scritto:Cosa penseresti, se tu sapessi che oramai è praticamente finito... eh?! :080:
:131: :041: :134: :026:

Per le frasi:
utdefault ha scritto:ok che si è usato il google traduttore, ma qui un drago alato era sicuramente a corto di zenzero. ;D
E poi... già c'era l'autore a confondere le due protagoniste (bug risolto attualmnente) e poi ci si mette anche il Mago Prestigiatore con il tocco dal cilindro, eh?! :082:
Si, si... prendimi anche in giro! :087: :010:
Povero stenosauro che cerca di ramazzare per rendersi utile, e poi viene messo al pubblico ludibrio in questa maniera! :154:
Tu almeno hai AGS e le room per verificare il tutto! Io vado sempre "alla cieca"! :117:

Via su... torno serio (HUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHAUHUA :082: )
utdefault ha scritto:4.16) Jetzt kann ich shoppen gehen. Ash nimmt es mit dem Foto nicht so genau.
Ora posso andare a fare compere. Ash non si accorgerà di chi c'è realmente nella foto. Ora posso andare a fare compere. La cenere non viene molto bene in foto.
(Furbone di un Mago! Avevi tradotto usando Ash dall'inglese, eh?! :108: :042:
Cmq è il negoziante Ashley William - ep.41 ;)
E che ne sapevo io? E poi mi dava "cenere" sia dall'inglese che dal tedesco, l'ho preso per buono!
Ma a questo punto, che ne sanno anche i giocatori occasionali? Forse è meglio mettere tutto il nome per intero?
utdefault ha scritto:9.11) Und hinterher bekomme ich ihn nicht mehr zu! Also lass ich es gleich bleiben.
E poi non servirebbe più! Quindi è meglio lasciar perdere. E dopotutto non posso prendere su più roba! Quindi lasciami stare.
(Apri poltrona: se gli togliesse tutte le piume, aprendola, sarebbe inutilizzaibile
E' la stessa frase per quando in soffitta vuol aprire la gabbia per gli uccelli (Questa non l'avevi notata, eheheh!)
Pensi che possa quindi andar bene per entrambi i casi? Altrimenti, come riformularla?
utdefault ha scritto:10.6) Sandys alter Vogelkäfig. Sie hat zwar immer noch einen, aber für den braucht sie keinen Käfig.
La vecchia gabbia per uccelli di Sandy. Ne ha ancora uno, ma non serve metterlo in gabbia. La vecchia gabbia di Sandy. Ne ha ancora una, ma non le serve una gabbia per essa.
(nella prima mancava "per uccelli". nella 2° parla che la gabbia non serve + all'animale.
Qui c'è da tener conto anche del suggerimento di Tutensuppe, ricordi?
Tütensuppe ha scritto:"Sie hat einen Vogel" (lit. "She has a bird") is a german phrase meaning she's crazy/silly/mad/go nutts.
La lasciamo neutralmente tradotta in maniera letterale, oppure cerchiamo di recuperare l'umorismo della frase, magari con qualcosa di più "italico"? Oppure ci vogliamo mettere un doppio senso "pruriginoso"? :046:
utdefault ha scritto:10.11) Der Deckel um sie vor Staub zu schützen, ist vor langer Zeit kaputt gegangen.
La protezione per proteggerla dalla polvere si è rotta tanto tempo fa. La coperta per proteggerla dalla polvere si è rotta tanto tempo fa.
(avevi tradotto come coperta perché hai forse una macchina da scrivere gigante? ;D
Già: proprio una di quelle con i tasti da 2 cm di lato ciascuno! :154:
:044:
Da quel che ricordo, intendevo scrivere "copertina", tipo quelle in plastica per salvaguardare la macchina da scrivere dalla polvere o altri agenti esterni. Forse mi sono rimaste delle lettere nelle dita...
utdefault ha scritto:15.4) Zum Beispiel: Aus Speiß und Getrank wird Scheiß und Gestank.
Se mangi troppa gommalacca e bevi solo succo di cucuzza, poi ci scappa la cacca e si sente pure la puzza. Per esempio: "Cacca e puzza provengono da cibo e bevande".
(Giocherellone: ma dove l'hai pescata quella traduzione, eh?! :080:
C'era la rima nella frase: Speiß - Scheiß assieme ad Getrank - Gestank
La riformulazione è mantenuta sulla tua partendo dalla deu Alimentare. ;D
Ma se ne avete altre, o sapete meglio come renderla in ita, proponetele pure. Chissà cosa ne uscirà fuori?! :044:
:046: :082: :154:
Adesso non incolpare me: sono innocente! :106:
Google translate per l'inglese mi dà così: "For example, crap and stench come from food and drink."
E per l'italiano così: "Per esempio: Da speiss e bevande è m***** e puzza." :103:
Che ne so io che deriva da una filastrocca? Ho tentato di riportarla nella maniera più leggibile possibile... sigh sob sniff...

E anche per il resto (tipo la faccenda della "borghesia"), dò la colpa di tutto a Google translate! :181:

Ricapitolando:
Caso 1 - OK, allora ci si penserà in caso volessimo tradurre anche lo starterpack di Sandy (quindi bisogna tenere preziosamente da parte questo lavoro);
Caso 2 - WOW, sono onoratissimo! :007: Quoto le tue considerazioni sulla nota sintetica, anche se non so se il testo poi risulterebbe troppo lungo. In caso nei credit finali?
Caso 7 - No, non ho provato altrove, deduco che dipenda solo dal mio vecchio PC.
In ogni caso, ad una prima occhiata quoto tutto quanto da te migliorato, in attesa di ulteriori test "in gioco". :023:

A voi, boys!

:135:
Avatar utente
Blackmonkey
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2277
Iscritto il: 10 ott 2011, 12:20

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Blackmonkey »

:023: ottimo lavoro! Scusate il ritardo, ma in questi giorni tra S&M e alte faccende ho avuto un po' da fare.
[container]10.11) Der Deckel um sie vor Staub zu schützen, ist vor langer Zeit kaputt gegangen.
La protezione per proteggerla dalla polvere si è rotta tanto tempo fa.
Il coperchio/La custodia/La coperta per proteggerla dalla polvere si è rotta tanto tempo fa.
(giusto per evitare ripetizioni) non capisco se si parla di una copertina o di una custodia rigida.

14.2) Schalten sie auch Morgen wieder ein.
A risentirci a domani mattina.
Ci vediamo/Arrivederci a domani mattina.
(dopotutto è in tv, non alla radio)

15) Der Spülkasten. Da passen 10 Liter Wasser rein.
Lo sciacquone. Si riempe di almeno 10 litri di acqua al giorno.
Da passen 10 Liter Wasser rein non vuol dire Lì ci stanno 10 litri di acqua / Contiene 10 litri di acqua ?
da quanto ho letto
da =
passen = starci/stare (fit)
rein = dentro
10 litri di acqua al giorno mi sembrano molto pochi come consumo, visto che sono almeno 4 in famiglia, a meno che non siano sempre fuori casa :082:

15.5) Das möchte ich nicht mitnehmen.
Non voglio portarmi questa roba con me.
Non voglio portarmi dietro questa roba.
(così mi sembra più scorrevole)

16.12) Ich kann den Herd nicht weiter rein drücken
Dovrei portare quest'oggetto via da lì?
quello/lì o questo/qui

20.3) Die ist schon zu.
Più di come si trova adesso non si può.
Più di così non si può. / Più di com'è adesso non si può.
(così mi sembra più scorrevole)

23.3) ]Übersetzung für AGS 3.0]
]Creato con AGS 3.0 da]
è stato proprio creato per AGS 3.0 o è stato aggiornato a questa versione?[/container]

Inoltre sostituirei l'espressione "spingere oltre nel muro", che compare in varie frasi, con "spingere dentro al muro".

Gabbia/uccello: modi di dire che mi vengono in mente legate a queste due parole sono gabbia di matti, uccel di bosco, uccello in gabbia, ma non saprei come mantenere la battuta originale.
A proposito di volatili e doppi sensi posso però citare Starnì, padre di Eccì: "Lui è un uccello di bosco con la testa dura... O è tutto contrario che dovevo dire?" :003:
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da utdefault »

Giro di chiglia con un nuovo compiled, in vista di qualche altro bug risolto!

Per le frasi...
frasi
@Giocherellone
Sì, la 9.11 va bene sia per la poltrona che per la gabbia degli uccelli.
Ma se ne hai un'altra, proponila pure. ;)

@Blackmonkey
OK sulle tue.
Nello specifico:
10.11 come "custodia" (così Giocherellone non dovrà barcamenarsi con quella da 2 cm ;D
20.3) Più di così non si può.

- "spingere dentro al muro" (bella mossa per questa frase ;).
(quando rientrerà il Primo Castoro bisognerà domandargli com'è stato, presso le marmotte, sbattere la capoccia dentro al muro... :082:

Dubbiosa:
Blackmonkey ha scritto:23.3) ]Übersetzung für AGS 3.0]
]Creato con AGS 3.0 da]
è stato proprio creato per AGS 3.0 o è stato aggiornato a questa versione?
Questo lo si può chiedere all'autore.
Übersetzung ha sia significato di traduzione che di conversione, ma in ags non assume significato Traduzione in termini tecnici; ecco perché riformulato come Creato. Anche perché sul forum di mmm, almeno dalle ricerche fatte, non si è trovato qualcosa in merito di vers. precedenti.
Se fosse veramente una conversione, allora la trad. andrebbe corretta; nel caso solo l'autore ci potrà svelare l'arcano.

Riformulate:
le troverete già nel trs e nel compiled aggiornato; dateci un'occhiata anche qua.
Cmq dall'ultimo bt ecco quanto riformulato:
- FUORI DALLA CASA
Raccogli retro della casa:
Come si può raccogliere? A che fare?
(il retro di una casa non si può raccogliere)

SOFFITTA
- usa lampadario:
È solamente appeso lì sopra e non è alimentato. Sta appeso così e non è alimentato.
(è solo un regalo di Fred ma non lo usano mai per illumininare la soffitta)

- raccogli lampadario:
Ich wüsste nicht wozu.
Non saprei come. Non so perché.
(non saprebbe come racccoglierlo)

- apri macchina da scrivere:
Ich sehe jede Menge Typenhebel, auf der die einzelnen Buchstaben sind.
Vedo un sacco di levette, collegate ciascuna ad una lettera. Ho visto un sacco di leve per macchine da scrivere, dove sono le singole lettere.
(non si capiva bene, quindi riformulata:
il senso è che quando Marcy apre la macchina da scrivere, la apre togliendo ogni singolo tasto delle lettere ed al di sotto ci trova le levette che le azionano.
Nota: vi ricordate tecnicamente come si chiamano quelle levette? A memoria vacillante, no al momento... :101:

- chiudi sgabello:
Da geht nichts.
Niente che si possa chiudere. Non c'è niente.
(lo sgabello non si può chiudere)

Blackmonkey ha scritto:15) Der Spülkasten. Da passen 10 Liter Wasser rein.
Lo sciacquone. Si riempe di almeno 10 litri di acqua al giorno.
Da passen 10 Liter Wasser rein non vuol dire Lì ci stanno 10 litri di acqua / Contiene 10 litri di acqua ?
da quanto ho letto
da = là
passen = starci/stare (fit)
rein = dentro
10 litri di acqua al giorno mi sembrano molto pochi come consumo, visto che sono almeno 4 in famiglia, a meno che non siano sempre fuori casa :082:
Già, hai ragione! :044:
Cmq, riformulatola così:
Ha una portata di 10 litri di acqua.

senza "al giorno" come aveva aggiunto uno Stenosauro :042: e vedendo "da passen" oltre al significato di quanto da te postato, nello specifico ha la valenza di "avere un carico di/portata di"; quindi 10 litri a scarico, non al giorno.Già! :044:

Frasi da discutere per adattarle nel modo appropriato:
1) La poesia:
sempre che non ci siano altre controproposte, prese da traduzioni di metrica letteraria, si rimane quella di Giocherellone.
Per la frase finale detta da Marcy, quella dopo la poesia:
Eines meiner Lieblingsbücher.
Uno dei miei libri preferiti.
Si dovrebbe aggiungere a questa frase, visto che in ita questa poesia - forse - non è nota, il nome della poesia e dell'autore assieme alla descrizione che è una traduzione non letteraria.
Qualcosa del tipo così (proponete eventuali alternative):
Uno dei miei libri preferiti. -- La canzone della campana (di Friedrich Schiller) --> Nota: Traduzione amatoriale, NON METRICA!
Cosa proponete al riguardo?
(p.s.: in questo caso la frase - detta col menù Apri Libri- "Uno dei miei libri preferiti" può andare come "Una delle mie raccolte preferite" trattandosi probabilmente di una raccolta di poesie. Per il resto invece l'hotspot rimane Libri, non sapendo gli altri cosa contengono.


2)
Giocherellone ha scritto:
utdefault ha scritto:10.6) Sandys alter Vogelkäfig. Sie hat zwar immer noch einen, aber für den braucht sie keinen Käfig.
La vecchia gabbia per uccelli di Sandy. Ne ha ancora uno, ma non serve metterlo in gabbia. La vecchia gabbia di Sandy. Ne ha ancora una, ma non le serve una gabbia per essa.
(nella prima mancava "per uccelli". nella 2° parla che la gabbia non serve + all'animale.
Qui c'è da tener conto anche del suggerimento di Tutensuppe, ricordi?
Tütensuppe ha scritto:"Sie hat einen Vogel" (lit. "She has a bird") is a german phrase meaning she's crazy/silly/mad/go nutts.
La lasciamo neutralmente tradotta in maniera letterale, oppure cerchiamo di recuperare l'umorismo della frase, magari con qualcosa di più "italico"? Oppure ci vogliamo mettere un doppio senso "pruriginoso"? :046:
Blackmonkey ha scritto:Gabbia/uccello: modi di dire che mi vengono in mente legate a queste due parole sono gabbia di matti, uccel di bosco, uccello in gabbia, ma non saprei come mantenere la battuta originale.
Seguendo l'indicazione di Tutensuppe, di cui si ringrazia, la frase "Sie hat einen Vogel" in Eng ha come corrispettivo - idiomatico - vicino la frase "He has bats in the belfry" che nel corrispondente Ita quello più similare potrebbe essere "Avere le pigne in testa" cioè di persona insensata e sciocca (+o- crazy/mad, silly; sempre che non si parli proprio di pazzi).

Al momento una rima sfugge, qualunque sarà la trad. reale od idiomatica da adottare! :119:
A voi,
:041:
Giocherellone
Tagliagole dei Sargassi
Tagliagole dei Sargassi
Messaggi: 1298
Iscritto il: 15 nov 2010, 9:58

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da Giocherellone »

Buondì boys! :181:

Mi fiondo a commentare quanto sopra!
Frase 9.11
utdefault ha scritto:E poi non servirebbe più! Quindi è meglio lasciar perdere.
Fa quindi riferimento sia ad una poltrona che ad una gabbia per uccelli. Ma così si coglie poco il senso. Propongo: "Ma così si romperebbe e non servirebbe più! Quindi è meglio lasciar perdere."

Frase 23.3
utdefault ha scritto:
BlackMonkey ha scritto:23.3) ]Übersetzung für AGS 3.0]
]Creato con AGS 3.0 da]
è stato proprio creato per AGS 3.0 o è stato aggiornato a questa versione?
Questo lo si può chiedere all'autore.
Übersetzung ha sia significato di traduzione che di conversione, ma in ags non assume significato Traduzione in termini tecnici; ecco perché riformulato come Creato. Anche perché sul forum di mmm, almeno dalle ricerche fatte, non si è trovato qualcosa in merito di vers. precedenti.
Se fosse veramente una conversione, allora la trad. andrebbe corretta; nel caso solo l'autore ci potrà svelare l'arcano.
Ho appena contattato l'autore, vediamo cosa risponde.

Frase x.x
utdefault ha scritto:- apri macchina da scrivere:
Ich sehe jede Menge Typenhebel, auf der die einzelnen Buchstaben sind.
Vedo un sacco di levette, collegate ciascuna ad una lettera. Ho visto un sacco di leve per macchine da scrivere, dove sono le singole lettere.
(non si capiva bene, quindi riformulata:
il senso è che quando Marcy apre la macchina da scrivere, la apre togliendo ogni singolo tasto delle lettere ed al di sotto ci trova le levette che le azionano.
Nota: vi ricordate tecnicamente come si chiamano quelle levette? A memoria vacillante, no al momento... :101:
Quelle levette si chiamano "martelli" o come preferisco io "martelletti", perché BATTONO sul nastro inchiostrato per imprimere il segno sulla carta (come vedete uno Stenosauro è sempre utile :033: ).

La poesia.
utdefault ha scritto:Uno dei miei libri preferiti. -- La canzone della campana (di Friedrich Schiller) --> Nota: Traduzione amatoriale, NON METRICA!
Penso che "La canzone della campana" sia il titolo di solo UNA poesia, non di tutto il libro.
E per non appesantire il gioco, la parte "Nota" la inserirei nei crediti finali.
In ogni caso oggi pomeriggio proverò a fare qualche pazzia delle mie, e se riuscirò nell'intento forse avrò delle novità in proposito... :034:
A presto!

:135:
utdefault
Barone dei Caraibi
Barone dei Caraibi
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19 gen 2014, 17:54

Re: MMM Ostereiersuche 2010

Messaggio da utdefault »

Das Lied von der Glocke - La canzone della campana - (traduzione a fronte: La Campana).

E se sapeste che la Poesia, in realtà, già da secolare tempo era stata persino tradotta... :131:
... per non parlare che è anche di pubblico dominio... :134:
Ecco quindi la Poesia con fonte citata, le quotazioni/riformulazioni sulle ultime di Giocherellone assieme ad una possibile rima sulla frase tedesca della gabbia...
La fonte appartiene alla Collezione Mensile della Rivista Viennese (datata nientemeno che 1839) e che, a cura degli archivi digitali resi da Google, è anche di pubblico dominio a quanto pare.
La traduzione è col testo a fronte ed è a cura di G. Del Re (non c'è il nome per esteso; se lo conoscete lo metteremo intero nei credits).
Ecco il link del tomo dalla biblioteca digitale, dal quale potete scaricare anche il pdf liberamente.
(nota:
da pag. 70 del pdf inizia il titolo e poi la poesia tradotta).

Qui invece la parte di poesia tradotta.
La campana
Profondamente dentro al suol confitta
La forma stassi di bruciata argilla.
La campana dee farsi oggi! Compagni,
Allegramente! Dall'accesa fronte
Scorra il sudor se dee tornarci a lode
L'opra, ma di lassù viene ogni bene.
Cosa ne pensate?

Al riguardo:
- la 4° e la 7° riga sono state abbreviate in due parole per mantenere il concetto come legame delle altre frasi.
Quindi così le frasi si riducono, in modo esteso, da 8 a 6.
A quanto pare anche le altre traduzioni letterarie, anche se su tutte le righe, non hanno mantenuto parimenti la rima del testo come nell'opera originale.
Quella in ita trovata, anch'essa non in rima ma quantomeno essendo/sembrando letteraria - strano che non sia nella fonte Wiki - sembra quella più attendibile.
Va bene questa o ci si vuol provare a cimentarne una in rima?
OK su
- Und hinterher bekomme ich ihn nicht mehr zu! Also lass ich es gleich bleiben.
Ma così si romperebbe e non servirebbe più! Quindi è meglio lasciar perdere.
- Ich sehe jede Menge Typenhebel, auf der die einzelnen Buchstaben sind.
Vedo un sacco di martelletti, collegati ciascuno ad una lettera.
Giocherellone ha scritto:Quelle levette si chiamano "martelli" o come preferisco io "martelletti", perché BATTONO sul nastro inchiostrato per imprimere il segno sulla carta (come vedete uno Stenosauro è sempre utile :033: ).
Grazie per la dritta :144: ... Giurassico dei tempi moderni! :106:
Giocherellone ha scritto:
utdefault ha scritto:Uno dei miei libri preferiti. -- La canzone della campana (di Friedrich Schiller) --> Nota: Traduzione amatoriale, NON METRICA!
Penso che "La canzone della campana" sia il titolo di solo UNA poesia, non di tutto il libro.
E per non appesantire il gioco, la parte "Nota" la inserirei nei crediti finali.[/spoiler]
OK.
La poesia è stata proposta sopra, se anche per voi va bene.
Per la frase, Sì va bene come poesia e quindi nel trs verrà riformulata come: "Una delle mie poesie preferite."
Per la questione delle citazioni:
se quotate la poesia tradotta - in stile letterario - di sopra, allora vengono recuperate 2 righe che possono proprio essere sfruttate, direttamente nel gioco anziché nei credits finali, per citare il testo della poesia ed il suo autore e la fonte tradotta (cioè "Dalla Raccolta Viennese") ed il nome del traduttore.
Quindi così eventualmente:
1° riga vuota) La canzone della campana (poesia di F. Schiller - 1799)
2° riga vuota) Traduzione a fronte di G. del Re (dalla collezione mensile della Raccolta Viennese - 1839).

Per la 23.3) ]Übersetzung für AGS 3.0]
Ok, allora si attende l'autore.
Per la frase sulla gabbia:
10.6) Sandys alter Vogelkäfig. Sie hat zwar immer noch einen, aber für den braucht sie keinen Käfig.
La vecchia gabbia per uccelli di Sandy. Ne ha ancora uno, ma non serve metterlo in gabbia.
Tütensuppe ha scritto:"Sie hat einen Vogel" (lit. "She has a bird") is a german phrase meaning she's crazy/silly/mad/go nutts.
Se le possibili traduzioni idiomatiche di questa frase potrebbero corrispondere con:
(eng) He has bats in the belfry
(ita) Avere le pigne in testa


Allora mantenendo il discorso del volatile e le pigne come in ita, una prima proposta è questa:
C'era dentro quel volatile, in questa vecchia gabbietta. Sandy è disposta ad avere un nido di pigne in testa, pur di non metterlo in cassetta.

La rima qui è stata mantenuta tra il Vogelkäfig della prima frase ed il Käfig finale della seconda frase (gabbietta/cassetta), anche se ha comportato riformulare, allungando, la prima frase e spostare Sandy nella seconda.
(così si manterrebbe sia il senso letterale degli uccelli - gabbia/uccelli e che fanno nidi assieme a pigne che mangiano o che usano in alcuni casi per nidificare - sia di quello metaforico di persone insensate e sciocche (quasi pazze) che commettono atti insensati.
Ovviamente se il signifcato è proprio di pazzi, bisogna trovare altra formulazione.

In tutti i modi cosa ne pensate; avete delle controproposte od altre formulazioni in rima?
Alle vs. prossime news,
:135:
Rispondi